mercoledì 5 marzo 2014

I Ching per Sole - esagramma 7.4 > 40 - esagramma 41.3,6 > 11

Ciao @Cieloevento!! 
Questa volta la domanda riguarda un rapporto di amicizia. Il preambolo è questo: nonostante frequenti questa persona, non ho molta stima di lei e la sento molto lontana dal mio modo di essere, ma diciamo che in questo momento non ho molte alternative (anche se sto lavorando per crearmele). Ultimamente il pensiero di lei mi turba perché io vorrei 'tagliarla' fuori dalla mia vita, ma (forse egoisticamente) non lo faccio per via del fatto che al momento non avrei molte alternative (visto che la mia più cara amica abita a molti chilometri da me). Ho notato inoltre che in questo periodo sta assumendo un atteggiamento di sufficienza nei miei confronti, così ho lanciato le monete e la risposta è stata 7.4 > 40.
Non avevo mai avuto a che fare con questa linea, so solo che l'Esercito sta ad indicare come il Nobile dovrebbe condurre la propria vita. Dunque ' l'esercito si ritira' e la Liberazione (40) mi hanno voluto forse dire abbandona e liberatene? Voi che ne pensate?
Grazie e buona serata, Sole :)


Buonasera Sole!
Noi di @Cieloevento siamo grandi fautori del meglio (molto ma molto meglio) soli che male accompagnati.

Meglio una sera di noia e malinconia a casa, magari con la testa sui libri per cercare risposte (o con un bel dvd su cui ridacchiare un po'), che frequentare persone che non ci corrispondono. Ma questo è il nostro pensiero Sole!

Il Nobile (clicca sul link per approfondire) cerca la via del Tao (clicca sul link per approfondire), della correttezza e ricorre a mezzi meschini per sè stesso, cioè ingoia la propria dignità, solo e soltanto se deve salvare la propria vita e/o quella degli altri (cfr. 36.5). Solo in questo modo servirebbe il suo principe (cfr. 10.3) e sarebbe esente da responsabilità. Altrimenti il Nobile è proprio come la Tigre (cfr. 49.5) e riconosce il tempo della liberazione (cfr. 40), andando in guerra con il proprio esercito (cfr. 7).

Certe volte il destino ci è ostile ed opporcisi non serve. Se il ristagno è palese (cfr. 12), è quindi giusto e corretto lavorare per la propria liberazione. In cuor nostro però dobbiamo sapere che, proprio per ottenere la liberazione dalle nostre cattive abitudini, è necessario avere pazienza e imparare dalle avversità. In questo modo una volta raggiunta la liberazione si saprà anche come mantenerla (cfr. 63.3).

Così anche ciò che è sterile diventa fruttuoso. Il 41 - la Minorazione cioè muta in 11 - la Pace, cambiando polarità alla 3a e 6a linea: i due punti di transizione del cielo dei due trigrammi estrinseci (quindi il volere del cielo, mutamento dettato dal destino).

7 - L'Esercito
Il 7 - l'Esercito è un altro esagramma che parla esplicitamente d'Acqua (clicca sul link per approfondire) come il 29 o il 48. L'immagine qui rappresentata e quella d'acqua che scorre sotterranea e sfocia in piccole solari sorgenti che permettono l'abbeveraggio ad uomini e animali. Questa l'apparenza. Ma sotto la superficie scorre come un fiume in piena tanto che, se uscisse allo scoperto, travolgerebbe tutto. Questa metafora rappresenta la forza militare intrinsecamente posseduta dai contadini anche nei tempi di pace. Quando tutto andava bene coltivavano i campi, ma in tempi di guerra rispondevano alla chiamata dell'Imperatore e per lui deponevano le pale per diventare soldati. (Per approfondire l'esagramma clicca sul link)

Quarta linea mutante: L'esercito si ritira. Nessun errore.

40 - La Liberazione
 Il 40 - la Liberazione è l'esagramma composto dall'acqua sotto e dal tuono sopra (trigramma 29 e trigramma 51 - clicca sui link per approfondire), è perciò un tempo in cui pioggia e tuono giungono a ristorare la terra. E' un tempo di movimenti, smottamenti e cambiamenti, ma finalmente la tensione se n'è andata. Per questo si vive la liberazione. (Per approfondire l'esagramma clicca sul link)


Ciao Sole, facci sapere come al solito!! :)




Questo post fa parte di una serie di tre risposte collegate. Per chi è interessato alle altre due clicchi qui e qui.

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

11 commenti:

  1. Ciao!!!!

    Vi chiedo aiuto per un responso molto ostico a mio avviso.mi puoi mostrare gli aspetti fondamentali del momento attuale che sto vivendo? 777776 quindi 43.6 che diventa 1
    Purtroppo non so cosa significhi la linea,con quel "nessun grido".
    Grazie Cè

    RispondiElimina
  2. Ciao sono Cristina,vi scrivo perchè non riesco a comprendere un responso,l'esagramma 1 con quinta e sesta linea > 34-
    La mia vita è molto piatta,sempre uguale,e ho fatto un lancio per capire cosa possa fare per cambiare radicalmente la situazione.Mi potete aiutare? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina! ne abbiamo preso nota! :)

      Elimina
  3. Grazie mille Cieloevento!! Il messaggio vostro e dell'Yi è arrivato forte e chiaro ;) Nel frattempo mi sto impegnando per ampliare il mio giro di frequentazioni per poter così arrivare a quel tempo di movimento, cambiamento e smottamento suggerito dall'esagramma 40. Tempo fa (precisamente alla fine di ottobre) vi chiesi aiuto per una domanda di questo genere (la stanchezza di frequentare persone distanti da me e cosa avrei potuto fare per crearmi un giro di amicizie più confacenti e più appaganti per me) e l'esito fu 53.5 > 52. Nell'aiutarmi a decifrarlo, così avete commentato la 5^ linea: Quinta linea mutante: In questa posizione ci si può sentire isolati e incompresi, anche criticati perchè il nostro modo di vedere le cose non collima con chi frequentiamo. L'oca regale è esigente e non si accontenta, questa sua predisposizione d'animo le permetterà di avventurarsi verso nuove conoscenze.

    Posso dire che il 53 mi aveva avvisata che il percorso non sarebbe stato proprio breve e lineare? :)

    Un forte abbraccio, Sole :)

    RispondiElimina
  4. Un'ultima cosa: il 41 che diventa 11 è un consiglio, vero? Inoltre, può esserci un nesso con la 5^ del 53 che indica anche che si può fare ben poco, sarà il 'destino' a compiersi e far unire le oche?
    Grazie ancora, Sole :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera Sole, a questi due commenti abbiamo riservato un post! ;) Ciao e buona serata!!!!

      Elimina
    2. Attendo, allora. Buona serata anche a voi!! Sole :)

      Elimina
    3. Per chi fosse interessato a leggere la risposta data a Sole può trovarla qui:
      http://cieloevento.blogspot.it/2014/03/i-ching-percorsi-di-consultazione.html
      (fare copia e incolla sul browser)

      Elimina
  5. Ciao cielo...ho interrogato i ching per una questione di lavoro e mi è venuto 42.1.3>53. credo sia una buona risposta ma sarei più serena se qualcuno mi aiutasse ad interpretarla per via del mutamento alla 3 linea.
    grazie.
    Lalla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera Lalla e benvenuta! abbiamo preso nota della tua domanda e faremo un post per te! Ciao! :)

      Elimina