domenica 23 marzo 2014

I Ching per Risveglio - Percorsi di Studio e Consultazione

Grazie @Cieloevento! 
Ci ho messo un pochino a rispondervi perchè avevo bisogno di tempo per ragionare un po' su quanto da voi espresso (clicca sul link per approfondire).
Sono molti anni che consulto Yi Jing eppure mi sento sempre una pivellina al primo lancio, peccato non esser vicini. Utilizzo 3 diversi testi, tra cui ovviamente quello di Richard Wilhelm. Nella consultazione con i bastoncini di achillea non mi è mai capitato di avere tante linee mutanti, anzi, devo dire che quasi mai mi escono linee mutanti mentre attraverso la consultazione con le monete quasi sempre. Ho ragionato su quanto avete scritto e forse il punto è che attraverso l'uso dei bastoncini di achillea la consultazione (per me) necessita di una concentrazione maggiore e prolungata (forse proprio dovuta al maggior tempo necessario alla consultazione stessa), immagino che il mio atteggiamento sia più centrato con qs metodo e nonostante qs prediligo l'utilizzo delle monete per questioni di tempo. Ho letto tutti i rimandi indicati nei link postati ma la sensazione che mi manchi qualcosa nella comprensione del corretto modo di porre la domanda rimane. Conosco i testi indicati e suggeriti e nonostante qs non ne vengo a capo. Forse cerco qlc che non esiste, son perplessa. Cmq sia vi ringrazio per aver pubblicato le domande e per aver risposto. Oggi consultero' "l'oracolo" e probabilmente vi chiederò un supporto, grazie per aver generato qs bel blog e per il gruppo di studio che mi e vi auguro fiorisca e dia frutti per tutti noi, grazie ancora.
Risveglio


Buonasera Risveglio.

Noi di @Cieloevento non vi abbiamo mai nascosto che proviamo le stesse tensioni emotive che provate voi, ogni qualvolta in privato ci confrontiamo con I Ching.

In molti testi il "povero di spirito" non è il dormiente o colui che per genetica nasce minus habens.

Il povero di spirito è colui che è talmente affamato di conoscenza da non smettere mai di cercare perchè, ad ogni step o salto qualitativo di comprensione, si sente come un novellino.

Ma se è molti anni che pratichi il sistema così non è. Può essere che tu abbia molte informazioni, ma se per esempio sono classificate nei punti meno adatti (cfr. 3.3), può essere che sia difficile recuperare il capo a cui aggregarsi (cfr. 8.6) diventando perciò una lunga contemplazione (cfr. 20).

In questo percorso d'apprendimento, per contestualizzare meglio, ti consigliamo di creare un tuo Yi personale. Per farlo basterà un semplice quaderno dove segnare l'esagramma su cui stai lavorando, ciò che colpisce maggiormente su quel segno particolare e un elenco delle qualità che gli appartengono. Veri e propri elenchi di aggettivi qualificativi (per approfondire la tecnica clicca qui) che servono ad ordinare le posizioni spaziali del ciclo (clicca sul link per approfondire).

Sull'utilizzo del metodo di consultazione, noi ci siamo sempre espressi in merito alla libertà personale di prediligere ciò che risuona meglio. Se sono i bastoncini di achillea il tuo metodo, allora è giusto che tu pratichi quello senza per questo sentirti inferiore o diversa da nessuno.

Ed è altrettanto corretto che tu abbia voglia di utilizzare le monete se le ritieni più pratiche e desideri un responso meno meditato e più veloce.

Yi non pone nessun limite in questo senso.

Sì, è vero che statisticamente è più facile che escano segni fissi utilizzando i bastoncini, è anche vero però che è molto difficile che vi sia il mutamento di una sola linea quando il mutamento avviene. Noi abbiamo visto uscire segni che mutavano anche su tutte e 6 le linee, 2/3 volte di fila, solo con i bastoncini.

In pratica o il mutamento è raro, o quando c'è talvolta è addirittura troppo.

Sul modo di porre la domanda possiamo solo parlare per esperienza personale e raccontarti come noi lo viviamo e intendiamo.

Se l'atto sincronico risuona su una dinamica che, per causa ed effetto anche a noi ignota, è affine al nostro stato di coscienza determinato dalla nostra emissione elettro-frequenziale, è necessario lavorare sulle abitudini (clicca sul link), le dipendenze emotive (clicca sul link) e la pulizia interiore (cfr. 48)

Noi di @Cieloevento non siamo assolutamente esonerati dagli stessi processi che consigliamo a voi.

Ciao Risveglio e grazie per i tuoi interventi! :) 

Lettura consigliata:  Le Dee Dentro la Donna - Jean S. Bolen - Astrolabio 1991  


 Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI  -  GOOGLE + CLICCA QUI

8 commenti:

  1. Ciao cielo e vento,
    Ho ricevuto l'esagramma 31.con la v linea che muta nell'esagramma 62.,su uno sguardo della mia vita.
    Il peso lo sento sulle spalle.Ma non comprendo a pieno la linea.
    Mi potete aiutare?
    GRAZIE!!
    S.

    RispondiElimina
  2. Ciao

    Ho seria difficoltà a interpretare questo esagramma 49>39
    Il 39 sono certamente gli ostacoli attuali,la I linea che non è arrivato il momento di muoversi,ed è megli oaccumulare le proprie energie.Ma la IV?
    La domnda era su come potrei riallacciare un rapporto.Non sono certa che abbia risposto alla domanda,o forse su come considerare la mia vita ora,in relazione a suddetto rapporto.Vi sarei grata se potessi avere un vostro aiuto.
    GRAZIE!!!!!!!Roby

    RispondiElimina
  3. Ragazzi, grazie! che bella risposta! La rileggero' e la faro' rotolare nel cuore :)
    Grazie ancora, mi avete fatto un bel regalo, avevo proprio bisogno di fermarmi un attimo. E' vero che consulto l'Yi Jing da più di una dozzina d'anni ma è anche vero che lo consulto a fasi alterne: niente per mesi e mesi e poi magari faccio anche 5 lanci in una settimana e poi il buio per i mesi a venire.
    Inoltre credo che le mie basi a riguardo siano molto inferiori alle vostre.
    Non ho mai avuto il piacere di incontrare qlc (dal vivo) che fosse uno studioso appassionato del metodo ed è proprio per qs che sono felice di aver incrociato il vostro cammino, anche se solo virtualmente. So che potro' apprendere molto grazie al vostro lavoro. Grazie ancora.
    Le dee dentro la donna l'ho letto molto tempo fa, pare che, si abbia i medesimi gusti anche in fatto di letteratura, buon segno :)

    PS: D'ora in poi mi firmerò V, il Risveglio è il nick che ho su un social network, è l'abbreviazione della società con cui lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera V, grazie a te! Aspettiamo sempre con piacere le tue domande!!! :)

      Elimina
  4. "ragionare un po' su quanto da voi espresso" ha sicuramente a che fare col risveglio: anch'io prendo un caffè (triplo) al mattino. Mi spiazza invece la considerazione sulle righe ottenute con l'achillea: sulla base della mia esperienza mi verrebbe da dire che è con le monete che le linee mutanti sono in numero inferiore, magari ripasserò statistica (cosa che odio). Siamo proprio sicuri di padroneggiare la metodica?

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Giovanni, abbiamo già risposto a questa domanda! La nostra non era una risposta di carattere statistico generale (come è possibile approfondire nei testi dedicati, quindi non un dato tecnico), ma si basava su una nostra considerazione. Non abbiamo mai visto lanci con 6 mutamenti con le monete, ma con i bastoncini di achillea sì! questa però la nostra esperienza. Ciao! :)

    RispondiElimina