venerdì 28 febbraio 2014

I Ching - Diario di Bordo

Buongiorno!
Abbiamo risposto a tutti, tranne Sole e Berenice che verranno accontentate entro fine settimana.

Se avete delle domande da fare, è il momento di postarle!!!

Ciao a tutti e buon week-end :)
La Redazione di @Cieloevento


Feng Huan
 Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

I Ching per Cristina esagramma 15.6 > 52 - I Ching per Angelica esagramma 8.1,5 > 24 - I Ching per P. esagramma 11.1 > 46 - I Ching per Cè esagramma 42.3,4,5 > 30

1) Ciao @Cieloevento.
La domanda che ho posto è "Come vivere una determinata situazione con più serenità?" 15.6 - 52. La 6a linea ha a che fare con l'orgoglio colpevolizzandoci troppo? 
Qualcuno sa spiegarmi cosa si intende per riparare quello che fu guastato dalla madre. Non essere troppo perseveranti?
Grazie Cristina

2) Ciao @Cieloevento,
vi chiedo un aiuto. La domanda è "Come devo rapportarmi con X? 8.1,5 > 24
La difficoltà è che il 24 non so come legarlo all'8. Almeno in questo caso. Qualcuno di voi me ne parla per favore in modo approfondito? grazie grazie :-) Angelica

3) Ciao @Cieloevento.
Ho una domanda da porvi sulla I linea dell'esagramma 11. Ho chiesto quale sia la condotta più saggia per non perdere una persona: 11.1> 46
Spero in un vostro aiuto. Grazieeeee P.

4) Ciao @Cieloevento.
Ultimamente ho difficoltà ad approcciarmi ad una persona e ho posto la seguente domanda: "Come mi dovrei muovere all'interno della situazione" 42.3,4,5 > 30
Mi date una mano? Ho letto la spiegazione di ogni singola linea del 42, ma come dovrei comportarmi? prendere iniziativa nei suoi confronti?
Grazie Cè 


PRIMO LANCIO 
Buonasera Cristina,
15 - La Modestia
Il 15 - la Modestia è uno degli esagrammi che rappresentano le armi del Nobile (clicca sul link per approfondire). In questo senso già nel nome dell'esagramma è ravvedibile quale sia il consiglio migliore (poca aggressività, comprensione, gentilezza etc), ma il punto più importante è sicuramente distinguere la stolta passività (cioè permettere tutto), dalla dignità severa con cui il nobile pone dei confini per sè stesso. Il porre confini strettamente personali è sia segno di rispetto, che crescita. L'accettazione dei confini dell'altro è la massima espressione della modestia. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Sesta linea mutante: Modestia che si estrinseca, significa che la vera qualità del nobile modesto è un sano senso di auto-critica.

52 - Il Monte
 Il 52 - il Monte è l'esagramma che rappresenta la meditazione interiore, per questo associato alla disciplina dello Yoga e alla capacità di raggiungere la quiete interiore. Tenere fermo il cuore e impedirgli di offuscarsi con pensieri negativi. Mantenere pura cioè la fonte dell'acqua interiore (cfr. 48). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Cara Cristina, "ciò che fu guastato dalla madre" rappresenta sia il nostro Yin interiore, che letteralemente l'influsso ricevuto dal lato femminile della famiglia d'origine. Ogni persona ha un lato buono e un lato negativo e dei nostri famigliari siamo bene a conoscenza di cosa sia meglio non seguire. Da questo approfondimento parte la tua indagine interiore. Per approfondire clicca qui, qui e qui. Ciao e facci sapere che cosa ne pensi! :)


SECONDO LANCIO
Buonasera Angelica,
8 - La Solidarietà
L'8 - la Solidarietà rappresenta il legame che si instaura fra uomini simili interormente, per cui risuonanti fra loro. Perchè il rapporto cresca è importante mantenere vivo il senso di rispetto che lega gli uni agli altri, senza dimenticare mai che la stima ne è l'ingrediente principale. La libertà si guadagna. Anche la propria. (Se desideri approfondire l'esagramma clicca sull'immagine, si aprirà l’elenco dei post dedicati.)

Prima linea mutante: Cercare l'intesa da fuori viene la fortuna, significa che un buon carattere e un buon cuore raramente rimarranno da soli.

Quinta linea mutante: Il Re rinuncia alla selvaggina rappresenta un'abitudine imperiale. Quando il Figlio del Cielo andava a caccia, i suoi battitori lavoravano solo su 3 lati. Facendo rumore con i tamburi spaventavano gli animali che erano poi costretti a passare dove l'Imperatore li aspettava con i suoi vassalli per colpirli, ma lasciando un lato scoperto non tutta la selvaggina si dirigeva verso di loro. Questo significa che non bisogna mai "rubare" l'affetto di chi amiamo.

24 - Il Ritorno
Il 24 - il Ritorno rappresenta il ciclo (clicca sul link per approfondire) che si ripete e le cose che tornano come prima. Per questo motivo il ritorno prevede anche il riaffiorare di problemi mai risolti del tutto. E' tempo di agire. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Cara Angelica, è possibile legare gli esagrammi gli uni agli altri solo attraverso un'indagine oggettiva di ciò che accade fuori e ciò che accade dentro. Cioè le risonanze fra le nostre dinamiche e gli effetti esterni che si connettono. Ci sono ritorni legati al rinsavire (cioè al rientrare in un ordine di idee diverso), così come ritorni di persone che si credevano perdute. Ciao facci sapere che cosa ne pensi! :)


TERZO LANCIO
Buonasera P.,
11- La Pace
L'11 - la Pace è l'esagramma che del ciclo (clicca sul link per approfondire) rappresenta il momento in cui l'abbondanza ha raggiunto il suo apice, in cui le cose si fermano perchè è il momento di una serena quiete. Il cielo si pone sotto la terra e ogni cosa giunge al suo compimento pronta a trasformarsi in nuovo, caotico mutamento. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Prima linea mutante: Strappando l'erba viene via la zolla, è un'immagine che rappresenta radici talmente intrecciate che è impossibile separarle anche tirando con forza.


46 - L'Ascendere
Il 46 - L'Ascendere è l'esagramma che nel ciclo rappresenta lo sforzo che compie lo stelo d'erba (cfr. 3) per uscire dalla terra e raggiungere la luce.  (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)


Caro P., la prima linea è spesso un suggerimento ad aprirsi verso un franco e cortese dialogo con il proprio partner. Ciao! :)






QUARTO LANCIO
Buonasera Cè,
42 - L'Accrescimento
Il 42 - l'Accrescimento è un segno molto particolare perchè fortemente legato in modo intrinseco all'esagramma del Ristagno (cfr. 12). L'azione è propizia perchè è il tempo di afferrare al volo tutte le situazioni che si propongono, soprattutto quelle nuove. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Terza linea mutante:
Si è arricchiti anche da avvenimenti sfortunati si possiede un sigillo di giada, rappresenta il ministro dell'Imperatore che nonostante le difficoltà riesce a compiere il suo dovere. Per questo motivo è imparziale ed onesto.

Quarta linea mutante: Camminando al centro riferisce al principe e viene ricevuto, rappresenta una situazione in cui il valore del nobile è tenuto in così alto conto che, proprio per le difficoltà che ha saputo affrontare camminando nel mezzo, il principe lo vorrà conoscere di persona.

Quinta linea mutante: Se hai un buon cuore non chiedere. Camminando nel mezzo e affrontando le difficoltà con coraggio, si ottiene il consenso del cielo. Per questo chiedere un responso a Yi è inutile.

30 - Il Fuoco
Il 30 rappresenta il Fuoco e con esso l'energia interiore che ci pervade e che pervade il mondo (Qi). Come il fuoco viene conservato in ogni casa per produrre calore e cuocere i cibi, così il nostro fuoco interiore deve essere curato. Per riflettere una buona luce sul mondo è necessario che il legno non sia tossico e possa bruciare bene per il giusto tempo e con il giusto calore. Un buon cuore ha un buon fuoco. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)


Cara Cè, noi consigliamo vivamente la pratica di non leggere mai tutte le linee dell'esagramma mutante. Se escono due linee, sono esattamente le due linee su cui devi concentrare la tua attenzione e meditazione. Ma se tu le leggi tutte e sei, ci dici poi come fai la volta successiva a comprendere sia che cosa ti ha detto la volta precedente che quella attuale visto che leggi tutto? Non ti rimane nessun parametro personale di riferimento e comprendere il senso testo autonomamente diventa impossibile. Chi consiglia questo discutibilissimo metodo è stolto (cfr. 4).


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

giovedì 27 febbraio 2014

I Ching e Tecnica 6: Yin e Yang, Nascita del Concetto

Ciao @Cieloevento,
sto leggendo con attenzione questo responso 29.4 > 47 (clicca sul link per approfondire), perchè oggi ho ricevuto questa risposta in merito ad una domanda relativa all'interesse che può avere una persona per me. Secondo voi ha risposto realmente alla domanda oppure ad un mio disagio? In fondo questa persona non è che mi interessi cosi tanto, era una mia curiosità, perchè è spesso ambiguo e sfuggente.
Grazie S.

Buonasera S.,
approfittiamo della tua domanda per parlare ancora del modo migliore per approcciare il testo e i suoi contenuti.

La storia di Yi (cioè dei 64 esagrammi) (clicca sul link per approfondire) è molto antica e ha profonde radici nello sviluppo intellettuale e manuale del popolo orientale. Yi è quindi soprattutto un certo modo di pensare, un orientamento o paradigma (clicca sul link per approfondire), che è anche lo stesso modo che porta ogni cinese a dichiarare che qualunque cosa si muove va bene per essere mangiata. Anche i cani.

Tao
Noi occidentali, di fronte a ciò che ingeriamo, ne facciamo un discorso culinario nella stragrande maggioranza dei casi, o esoterico se rapportiamo certi tipi di animali (i vermi per esempio) al nostro stato di coscienza. Che tradotto in termini evoluzionisti suona più o meno così: un predatore alfa (cioè all'apice della catena alimentare), raramente ha bisogno di mangiare vermi (tradotto in modo ancora più semplice: che schifo).

Ma il popolo orientale si è sviluppato in un territorio geologicamente molto diverso dal nostro e le loro esigenze di sopravvivenza, soprattutto in tempi fortemente arcaici, potevano essere soddisfatte solo a diverse condizioni dalle nostre. Avevano cioè necessità e possibilità estremamente differenti. Sia per il tipo di cibo che potevano procurarsi, che per le realtà territoriali e tecnico/meccaniche che avevano a disposizione.

Le due mentalità partono per cui da due paradigmi di base completamente diversi. Il paradigma orientale infatti, inizia dal presupposto che tutto ciò che accade fuori ha un'implicazione energetica interiore connessa. E' come dire scontata, perciò non si mangia il verme solo per le proteine che può apportare. Si mangia qualunque cosa si muova e sia commestibile perchè è vitale. Possiede cioè un'energia propria. Concetto di Qi (per approfondire clicca sul link).

Questo tipo di speculazione ha portato poi allo sviluppo di pratiche come il Feng-Shui, l'Agopuntura, il Tai-Chi, la Medicina Tradizionale etc. (giusto per citare le più conosciute), ma Yi, o meglio il Sistema Complesso I Ching (clicca sul link per approfondire), che è un work in progress durato almeno 2000 anni e che ha coinvolto tutta la popolazione cinese, è la base culturale di partenza. Il modo in cui il loro cervello costruisce il ragionamento. E questo modo è spesso inafferabile per un occidentale che non ha ancora una grande dimestichezza con il concetto di Yin e Yang (clicca sul link per approfondire).

Che sono il movimento del Tao (clicca sul link per approfondire).

Leonardo da Vinci
In Occidente ci sono antichi saggi (di cui come Lao Tzu non si è affatto sicuri della loro reale esistenza in vita), che hanno dichiarato lo stesso principio enunciando che "Ciò che è in alto è come ciò che è in basso". Che però, essendo un concetto troppo ermetico ed iniziatico (quindi davvero comprensibile a pochi), è di così larga manica da permettere analogie spesso superficiali per poter essere approfondito come invece dovrebbe.

Con Yi questo non può accadere.

Yi esplora il sistema enunciato dalla regola ermetica del "Come in alto così in basso e come in basso così in alto" ed è una tecnica. Non una teoria.

Ed è coerente e costante nel tempo.

Propizio per perseveranza.


In Oriente invece tutti condividono spontanemante l'idea di base che tutto è Qi e Yin/Yang ne sono la diretta conseguenza. Volenti o nolenti il sistema enunciato da Yi, con suoi i rapporti fra linea dritta/linea spezzata e loro mutamenti (cioè inversione di polarità), è infatti inscritto nell'inconscio collettivo della Cina. Volenti o nolenti, la loro abitudine di "disegnare" (quindi ragionare per simboli) anche le parole (ideogrammi), è la diretta conseguenza della loro inclinazione a speculare in modo lineare. Per questo fu anche possibile che individuassero il sistema binario molto prima di Leibnitz.

Avendo a disposizione i 64 esagrammi e l'abitudine di raggruppare le informazioni per qualità (1 = yang, attivo, drago, linea dritta etc. - 0 = yin, passivo, tigre, linea spezzata etc.), fu possibile intuire lo stesso ragionamento, che portò successivamente all'algebra booleana e al linguaggio binario dei calcolatori, applicando una connessione logico-simbolica piuttosto che strettamente logico-matematica come fece invece Leibnitz.

Ma certo il risultato non cambia. Si giunge a un'identica conclusione applicando ambedue i processi di ragionamento. E se il risultato non cambia allora vuol dire che è una costante, soprattutto se oggi tutto ciò che conosciamo ha un codice a barre (un item) che lo identifica. Un codice a barre utilizza la stessa logica di sistema simbolico del codice binario. Quindi enunciano e manifestano la stessa regola.
 
Meme
Item vuol sostanzialmente dire percorso. Ovvero non una o più cifre, ma una serie di simboli quantitativi che identificano i contenuti qualitativi molto più velocemente di una sequenza di numeri o di una pagina dattiloscritta.

Dietro questa immagine, per esempio, tutti noi sappiamo bene che esiste un mondo proprio. Questo tipo di simbolo si chiama meme.

Praticando i lanci e confrontandosi con il testo, nel tempo gli esagrammi divengono così famigliari da iniziare a comportarsi come dei meme. Diviene quindi facile intuire il contenuto della risposta solo osservando il mutamento della linea. Diventano cioè inutili le parole perchè si "sa" per esperienza che quel mutamento significa un certo range di possibilità.

Perchè I Ching usa 64 esagrammi declinati per 384 linee per dire un'unica cosa, esattamente come I 36 Stratagemmi sono le diverse angolazioni e sfumature di un unico stratagemma. E tutti e due i testi enunciano e sono la diretta conseguenza di un'unica regola.

Come abbiamo già più volte detto (clicca qui e qui per approfondire) I Ching non parla a noi degli altri, parla più propriamente a noi di noi stessi e non sempre la domanda che poniamo è di facile risposta. Non è possibile infatti influenzare la natura di Yi (cfr. 31.5) perchè essa è sincronica. Di conseguenza se noi poniamo una domanda su una nostra dinamica che è sincronica a propria volta, la sua natura si manifesta nel rispondere l'unica cosa che può per rimanere fedele e coerente a sè stesso. Cioè non rispondere, oppure ancora meglio riproporre la domanda.

Tutti gli allievi di lungo corso conoscono bene l'umorismo sarcastico e pungente del testo.
Pare che sia implicito nel pacchetto! ;)

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

martedì 25 febbraio 2014

I Ching per Pinturicchia70 - esagramma 33.6 > 31

Ciao @Cieloevento,
che bel blog, c'è poco o nulla su internet di "serio" sull'I Ching. Vi trovo completi, preparati e molto concisi. Ho deciso di scrivere un commento per chiedervi una piccola mano su un responso. L'esagramma è il 33 con la VI linea che diventa 31. In che situazione mi trovo ora con una persona.
Effettivamente siamo in quella bella fase del corteggiamento. Io non sono capace di corteggiare, non è nelle mie corde far capire ad uno che mi piace.
Quindi .... che dovrei fare???
Grazie!!! Pinturicchia70


Buongiorno Pinturicchia70 e benvenuta.
Grazie a te per la tua fiducia, per orientarti nel blog clicca qui e qui :)
33 - Il Ritorno
Il 33 - la Ritirata rappresenta il periodo del ciclo (clicca sul link per approfondire) che corrisponde alla bassa marea e al momento strategico in cui il Nobile, conscio delle proprie oggettive difficoltà, abbandona il campo per evitare  l'inutile dispendio delle proprie energie. La ritirata è quindi l'atteggiamento che permetterà un'azione incisiva, e quindi proficua, in tempi migliori. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Sesta linea mutante: Ritirata serena, tutto è favorevole. Non bisogna lasciarsi convincere ad essere diversi da sè stessi e perseguire il mutamento. Ritirarsi da ciò che è ignobile.


31 - L'Influenzamento
Il 31 - l'Influenzamento è l'esagramma che rappresenta la primavera. Il periodo del ciclo (clicca sul link per approfondire) a cui coincidono i preparativi per l'impollinazione e per cui, traslato, all'attrazione fra generi e il consequenziale comportamento rituale che porta all'accoppiamento. La natura ha regole proprie, comuni alla specie di appartenenza, che servono come meta-linguaggio. Questa tipo di comunicazione è di carattere sottile e per raggiungere l'unione con l'altro da sè è il mezzo che abbiamo a disposizione. Senza l'influenzamento, e il relativo corteggiamento, ne risente l'azione spontanea sincronica perchè opponiamo resistenza al meccanismo naturale che lo rende vitale. (per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Cara Pinturicchia,
gli incontri e gli scontri con le persone, proprio perchè altro da sè, inevitabilmente scuotono il corso dei nostri pensieri e delle nostre emozioni (inconsciamente compresse da conservatorismi indotti dalla paura), diventando fonte di grande stress e disagio. Siamo cioè indotti a pensare che sia meglio continuare a permanere nel proprio stato di neutralità apparentemente tranquillo (cfr. 12), piuttosto che mettersi in gioco interiormente e rischiare il nuovo comunque vada. ma è vero però che la chiusura ottiene chiusura, mentre l'apertura ottiene apertura. A te la scelta. Ciao! :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

I Ching per J. - esagramma 41.6 > 19

Salve @Cieloevento.
Potreste aiutarmi per quanto riguarda un responso? 41.6 > 19
Non comprendo il significato di ottenere dei servitori senza possedere dimora personale. Avete avuto esperienze con questa linea?
"Not diminishing, increasing it. Without fault. Determination auspicious. Harvest: proceeding probing. Acquiring servants, without family.
A soul in which diminishing and augmenting do not exist, has no ego. He can find his road simply by walking it. He will find servants without offering them a place to live because being close to a soul like this has more value than anything else. He needs no home, he is a home.
( Libera traduzione della redazione di @Cieloevento: Nessuna diminuzione, ma accrescimento. Senza colpa. Perseveranza reca salute. Procedere guardinghi reca salute.Si acquisiscono dei servitori ma non si ha nessuna famiglia. 
Il Nobile per aumentare gli altri diminuisce se stesso, cioè l'orgoglio, quindi non ha ego. Può trovare la sua strada semplicemente camminando. Alla fine troverà comunque dei servitori anche se non ha un posto stabile in cui vivere da offrire in cambio perchè, poter vivere vicino a un'anima così evoluta, non ha prezzo. Egli non desidera una casa perchè lui stesso è casa.)
Grazie
J.


Buonasera J. e benvenuto!
Per orientarti nel blog clicca qui e qui :)
41 - La Minorazione
 Il 41 - la Minorazione rappresenta quella parte del ciclo (clicca sul link per approfondire) in cui le piante iniziano a prepararsi per il riposo invernale. Questo stato, nonostante l'apparenza, è sempre benvenuto e prolifico perchè in realtà, anche se è evidente un'avvenuta diminuzione (dal caldo si passa al freddo), se ben affrontato è il giusto preludio ai tempi dell'abbondanza. Cioè il ritorno di un'estate fertile e carica di frutti maturi. In questo esagramma è esplicitamente contenuto l'invito a cercare di diminuire i propri interessi personali, per cercare l'Avvicinamento (cfr. 19). (Clicca sull'immagine per approfondire)

Sesta linea mutante: Avvicinamento generoso. In questa linea è contenuto l'invito a non isolarsi e a cercare l'incontro con l'altro da sè senza nessun secondo fine. Anzi


19 - L'Avvicinamento
Il 19 - l'Avvicinamento è l'esagramma che che nel ciclo (clicca sul link per approfondire) rappresenta il tempo prima del Fervore (cfr. 16). E' quindi un tempo di comprensione ed unione, laddove le differenze di casta, razza, religione e ceto perdono importanza. (Clicca sull'immagine per approfondire)








 Ciao J., facci sapere che cosa ne pensi.


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

I Ching per Lb - esagramma 5.2,4 > 49

Buonasera @Cieloevento.
Sollecitato dall'invito della redazione ai "signori maschietti" (clicca sul link per approfondire) mi propongo per chiedere un parere e un chiarimento relativamente a un recente consulto. Per questioni lavorative sono entrato in contatto con una persona che conoscevo gia da tempo per via di un comune hobby che condividevamo entrambi in passato, ma che poi avevo perso di vista. Per via di questo lavoro, e nuovamente per lo stesso hobby, ci siamo ritrovati ma, a causa di una mia  stupida "prudenza", forse eccessiva verso i rapporti perchè dettata da una serie di pregresse batoste in campo relazionale/amicale/amoroso, non riesco a lasciarmi andare completamente. Dentro di me noto due forze in contrasto. Una la suddetta "prudenza" figlia del senso di autoprotezione e del non volermi far male da chissà quale illusione, dall'altra però una voglia timida ma profonda di rimettermi in gioco a prescindere da che tipo di rapporto si possa instaurare con l'altro/a...
Ho chiesto quindi a Yi che tipo di rapporto  posso instaurare con X in questo momento.? Responso 5.2,4 > 49.
Riflettendoci dopo forse la domanda è anche mal posta ma vedo interessante la risposta. Le sentenze dei due esagrammi anche in base a quello che gia avete postato mi sono chiare più o meno ma non riesco per niente a decifrare le due linee mutanti.
Che potete dirmi? Grazie. Lb


Buonasera Lb,
Il Nobile (clicca sul link per approfondire) è la figura centrale di riferimento di tutto il testo. Come abbiamo già detto questa figura incarna tutte le doti che appartengono al drago, per cui il principio Yang, ma anche tutte le doti che appartengono alla Tigre/Cavalla (clicca sul  link per approfondire) per cui il principio Yin (per approfondire clicca qui). Inoltre (anche se la discussione su questa affermazione, soprattutto in patria, è molto più che una semplice diatriba) ogni linea del testo è una precisa indicazione taoista e per il nobile morire tosto o tardi non fa differenza.

In Occidente l'analisi psicanalitica Junghiana ha esplorato l'inconscio, quanto l'analisi Freudiana le pulsioni e la sessualità, per noi occidentali perciò non è affatto misconosciuto il sentimento della paura e dei suoi meccanismi. Che sappiamo controllare la maggioranza delle nostre azioni e dinamiche, sia personali che sociali.

Nel 2014 l'umanità è immersa in uno strano mondo.
Evoluto tecnologicamente in parte, non più a diretto contatto con le dinamiche naturali, ma ancora ben lontano da ciò che la conoscenza umana in ogni luogo, e ogni dove, evoca come unica regola per ciò che chiamiamo coscienza (per approfondire clicca sul link) e stato di coscienza.
E' stato però proprio per individuare questa dinamica, e i processi che ne fanno parte, che gli uomini stessi hanno inventato e creato le religioni, stabilendo così la prima forma di legge e le prime ovvie regole di riferimento per tutti (i tabù). Di sicuro però l'uomo non ha potuto inventare nè il senso religioso e nemmeno la paura, ha solo imparato ad usarli, come apparente vantaggio sociale, per mantenere aggregato e sottomesso il branco.

La paura e il senso religioso (per approfondire clicca sul link) sono infatti strettamente connessi e le religioni, come associazioni temporali e con modus operandi sistematico, utilizzano sistemi di rafforzamento del pensiero comune di massa dei fedeli/adepti, facendo leva proprio su questi due stati. Questa dinamica è oramai in atto da secoli e ha pesantemente e diversamente  influenzato i paradigmi di pensiero orientale e occidentale.

I cattolici, per esempio, per un giorno di Natale all'anno in cui festeggiano il lieto evento, passano poi tutto il resto del loro tempo dedicando riti alla crocifissione del figlio di dio (simbolicamente in alcune cerimonie lo mangiano), evocando santi che sono assurti a santi solo se hanno subito torture e sevizie tali da renderli un ammasso contratto di pena e dolore. Anche auto-inflitta. Un po' come dire: Non importa se soffri e stai male, tutto questo è solo per il tuo bene. Ti accade la cosa giusta, la cosa migliore solo quando sei infelice. Perciò quando sei infelice e stai male significa che in realtà sei felice ma non lo capisci, perchè essendo un piccolo uomo non puoi comprendere il piano del grande dio. Però se tu sei infelice qui sulla terra non ha comunque importanza. Non chiedere nulla di diverso, non uscire dai canoni, dagli schemi e dalle forzature sociali in cui ti senti costretto, tanto c'è il paradiso che ti attende e, se fai ora quello che ti diciamo noi, vedrai che poi dopo, in paradiso, con o senza le 72 vergini, sarai felice in eterno e di sicuro.

Per forza! (direbbe un bambino che riconosce come funziona il mondo, cioè la realtà delle cose, ma non conosce ancora le dinamiche umane - cfr. 25) Sei morto!

Le chiese cattoliche, sempre per esempio, sono spesso adornate di iconografie dal così pessimo gusto splatter che nemmeno lo sguardo sadico di Quentin Tarantino. Forse Mel Gibson. Sante che, dopo aver subito ogni abuso, vengono dipinte con organi di senso e del tatto (donna = lussuria = perdizione) espiantati e posizionati in bella mostra su vassoi d'oro mentre aspettano dio, loro unico casto sposo in vita, degno e munifico sostituto del vecchio vizietto di quel casanova da strapazzo di Giove. Cuori trafitti da lame che sgocciolano sangue, vesti strappate, frecce che squartano addomi ed arti, pali che fuoriescono dalla schiena, spine, lacci, lance. Gesù cristi, belli come nemmeno i fotomodelli, che si squarciano il petto prendendo gli organi vitali fra le mani solo per offrirli a chi osserva, o meglio a chi chiede, e chi più ne ha, più ne metta. Come dire: non importa cosa ti accade in vita, chissenefrega se ti tagliano a pezzi, se non ami, se non sei amato, se non vivi l'eros e ti riservano solo violenza e repressione sessuale, l'importante è il regno dei cieli. Ciò che c'è dopo. Ciò che dio pensa dei suoi eletti in vita e lo sguardo che solo al previlegiato, all'unico, al figlio preferito dal padre, viene riservato. Un previlegiato che viene dipinto come casto perchè non ha desideri umani, puro seppur abbia subito ogni abuso, inerte perchè non si difende, masochista perchè si presta consenziente al gioco. E tutto sommato, detto fra noi, un vero squilibrato.

Quindi il previlegiato, per essere eletto santo agli occhi degli uomini e di conseguenza diventare figura archetipica e mitologica dell'uomo di coscienza evoluta, come minimo deve essere stuprato. Altrimenti non se ne parla nemmeno.

Questo orientamento di pensiero però, crea almeno tre dirette conseguenze logiche.
 - I santi, cioè gli uomini di grande coscienza, sono nella maggioranza dei casi dei masochisti dichiarati che non hanno equilibrio emotivo e nessuna forza personale.
- I santi non sono persone normali che fanno una vita normale. Di conseguenza lo stato di coscienza evoluto non solo non è normale, ma nemmeno auspicabile.
- Pochi desiderano imitare i santi, quindi diventare uomini di coscienza, perchè non possono essere essere identificati come reali figure di riferimento. Modelli concreti a cui ispirarsi, sia per la realizzazione spirituale ed emotiva, che materiale.

Ma una volta stabilito che non si vuole e non si può essere santi per le sopra esposte conseguenze logiche, non significa però che il senso di colpa legato alla apparente non ricerca della santità non mostri il suo lato più Yin. Questo lato, proprio come il porco giovane  del 44.1, è particolarmente subdolo.

Solo fede e speranza infatti non bastano per vivere. Per vivere è necessario ingegnarsi e ingegnandosi fortunatamente si sperimenta il mondo. Così gli incontri e gli scontri con le persone, proprio perchè altro da sè, inevitabilmente scuotono il corso dei nostri pensieri e delle nostre emozioni (inconsciamente compresse da conservatorismi indotti dalla paura), diventando fonte di grande stress e disagio. Siamo cioè indotti a pensare che sia meglio continuare a permanere nel proprio stato di neutralità apparentemente tranquillo (cfr. 12), piuttosto che mettersi in gioco interiormente e rischiare il nuovo comunque vada.

Nessuno di noi è immune a questo meccanismo, ma si può acquisire un nuovo modo di pensare, con modello d'azione conseguente, una volta identificati e chiariti i presupposti, sia personali che antropologici, che innescano le nostre personalissime reazioni.

5 - L'Attesa
Il 5 - l'Attesa è un esagramma fintamente passivo. Così come la Ritirata (cfr. 33), è infatti considerato uno dei momenti migliori del ciclo (clicca sul link per approfondire) per recuperare le energie e pianificare gli eventi futuri. L'Arte della Guerra e I 36 Stratagemmi dedicano lunghi paragrafi a questa attività.(Per approfondire l'esagramma clicca sul link)

Seconda linea mutante: Attendere sulla sponda del fiume in discussioni ostili, significa che durante il progresso (cfr. 35) si è appena usciti dal pericolo, ma che avendo subito qualche danno (cfr. 33.1 e 53.1) prima di decidere la nuova direzione si discute accanitamente (cfr. 2.6).

Quarta linea mutante: Attesa prigionieri in una buca. Significa che in questo momento le cose non si evolvono nè in un senso, nè nell'altro, per questo ci si sente legati a una situazione che subiamo. La linea progredisce, ma essendo la quarta non ha ancora raggiunto il cuore dell'esagramma ed è quindi ancora un momento di riflessione per poter decidere poi, in tempi più propizi, come uscirne.

49 - La Muda
Il 49 - la Muda è l'esagramma che rappresenta l'azione del mutare. Proprio come fanno alcuni rettili quando la loro pelle diventa troppo stretta e la abbandonano per una nuova. Più elastica e ben calibrata, per la struttura fisiologica raggiunta legata alla crescita e all'invecchiamento. Se il 29 è la possibilità del mutamento (quindi l'ignoto, cioè il probabile e l'improbabile), il 49 è la realizzazione. Cioè l'avvenuta muda. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)




Ciao Lb, facci sapere la tua opinione! :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

lunedì 24 febbraio 2014

I Ching - Diario di Bordo

Buonasera a tutti!
Abbiamo un sacco di domande su cui stiamo lavorando, non abbiatevene per cui a male se non saremo precisi nel rispettare l'ordine delle richieste. Pubblicheremo i post man mano che sono pronti!

Grazie a tutti per le vostre parole di apprezzamento e un caloroso benvenuto a tutti i nuovi! Per orientarvi nel blog cliccate qui e qui.

La Redazione di @Cieloevento :)

Feng Huan

























Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

I Ching per M. - esagramma 18.2,4,5 > 33 - esagramma 48.1,3,6 > 61

1) Ciao @Cieloevento,
Ho un bel 18 su cui lavorare con linee 2,4,5 > 33
Purtroppo non comprendo cosa significhi la madre e il padre. Ho provato a leggere ciò che avete postato su questo esagramma, ma per me è ancora ostico come discorso.
Grazie mille!!
M.

2) Ciao @Cieloevento,
vi scrivo per un responso: esagramma 48.1.3.6 > 61.
Una domanda un po' particolare, ma ho l'impressione che un mio amico mi stia nascondendo qualcosa. Non ho la certezza, solo solo supposizioni.
Ho letto la spiegazione dell'esagramma 48, ma il 61 come dovrei interpretarlo? 
Grazie M.


Buonasera M.
Il sistema nasce per riuscire a prevedere in anticipo l'andamento ciclico del mutamento (cfr. 29), meglio conosciuto in occidente come la legge di causa ed effetto.

Il sistema complesso Yi è in realtà composto dai soli 64 esagrammi. Gli ideogrammi che accompagnano il testo sono il frutto di un lungo, lunghissimo work in progress che non si è ancora fermato visto che, per ogni periodo storico, si trovano sempre nuovi parallelismi e analogie per poterlo esplorare.

La figura centrale di riferimento che fronteggia l'ignoto è il Nobile (clicca sul link per approfondire), ma affinchè il nobile possa stabilire i limiti della propria libertà, e di quella degli altri, si rivolge alle regole sociali che mantengono l'ordine nei rapporti sia personali, che civili.

Se è infatti vero che Yi sono i 64 esagrammi, è anche vero che nel corso dei secoli sono state cercate le parole per poter spiegare il loro senso algoritmico. Il mutamento delle linee infatti, proprio perchè il lancio sincronico delle monete è il totale del momento osservato, è sempre il frutto di una connessione di logica matematica. O ancora meglio di matematica simbolica.

L'ordine su cui il nobile poggia le proprie regole di riferimento è quello che regna nella famiglia (cfr. 37) e, in base all'ordine gerarchico delle figure della casata, ogni titolo corrisponde a precisi ruoli e responsabilità. La moglie per esempio cucina e cura il fuoco (cfr. 37.2 e 37.4), mentre il marito mantiene l'ordine (cfr. 37.3) ed è la figura di riferimento per le responsabilità legali (cfr. 37.5).

Ma Yi ha anche un altro senso. Il sistema complesso Yi (clicca sul link per approfondire) è olografico e per questo risponde all'ermetica regola occidentale del "ciò che è in alto è come ciò che in basso" (clicca sul link per approfondire) quindi, quando Yi affronta gli errori legati alla madre e al padre, è letterale. La madre è Yin (clicca sul link per approfondire), il padre è Yang (clicca sul link per approfondire) e dentro di noi siamo spesso lo specchio dei nostri genitori molto più di quello che ci accorgiamo o vogliamo ammettere.

Gli errori della madre divengono per cui un preciso richiamo a volgere l'attenzione verso il nostro lato irrazionale (leggi difetti legati a ciò che è troppo molle - linea spezzata - yin), mentre gli errori del padre sono richiamo (polare e contrapposto) a volgere l'attenzione al nostro lato razionale (leggi difetti legati a ciò che è troppo duro - linea dritta - yang).

PRIMO LANCIO
18 - L'Emendamento del Guasto
 Il 18 - L'Emendamento del Guasto, rappresenta una situazione in cui è bene fare un esame approfondito della situazione. Sia per individuare errori di percorso interiore, che oggettivi ostacoli che si frappongono alla riuscita. Per fare questo è necessario rimediare agli errori del passato. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Seconda linea mutante: Si correggono gli errori della madre. In senso traslato significa che noi assomigliamo moltissimo ai nostri genitori e laddove la madre (lo Yin) ha sbagliato con noi, noi tendiamo a sbagliare con gli altri. E' un'analisi che va approfondita perchè gli errori del passato e del presente sono frutto di debolezza.

Quarta linea mutante: Si correggono gli errori del padre. In senso traslato ha lo stesso significato della seconda ma contrapposto, cioè creato dallo Yang. L'analisi da approfondire per gli errori del passato e del presente sono legati alla pigrizia.

Quinta linea mutante: Si correggono gli errori del padre e si ottiene approvazione. Qui al 5° posto la linea è yin, per questo viene rappresentato il cuore. Vi è un richiamo verso l'apatia dettata dall'indulgenza sia verso sè stessi, che verso gli altri. E' il tempo di cambiare questo stato di cose e prendere una decisione. Si otterrà successo.

33 - La Ritirata
 Il 33 - la Ritirata è un segno fintamente passivo. In realtà ritirarsi non significa cedere il campo per sconfitta, ma semplicemente radunare le proprie forze e pensieri per poter progredire in modo più efficiente poi. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)









SECONDO LANCIO
48 - Il Pozzo
Il 48 - Pozzo è un segno interessante. Se il 29 l'Acqua è l'esagramma del mutamento per eccellenza (e quindi del pericolo, in quanto azione imprevedibile della Tigre - clicca sul link per approfondire) in questo segno viene esplorato il luogo da cui l'acqua si attinge. Il corpo di un essere umano è composto dal 90% di molecole d'acqua. Noi siamo l'acqua che beviamo, ma anche l'acqua che ristagna dentro di noi. Se la nostra acqua è limpida, perchè il pozzo è curato bene, allora anche noi siamo limpidi. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)


Prima linea mutante: A un pozzo vecchio gli animali non bevono più. Se l'acqua è sporca, se il canale del pozzo è curato male, se la sorgente è inquinata, nessuno si avvicina. Bere acqua ammalata significa ammalarsi e anche morire.

Terza linea mutante: Il pozzo è ripulito ma non si beve l'acqua. C'è una sorgente di acqua pura che viene totalmente ignorata.

Sesta linea mutante: Si attinge liberamente al pozzo. Il pozzo è conosciuto, molti uomini e animali vanno e vengono per prendere l'acqua. Tutti si comportano bene, tutto è pulito e c'è acqua per tutti.

61 - La Veracità Intrinseca
Il 61 è l'esagramma della Verità. Intrinseca perchè in quanto tale è rilevabile in tutte le cose. Ed è innegabile. Ogni uomo ha dentro di sè una sorta di bussola (cuore) che lo predispone istintivamente a riconoscere ciò che è reale da ciò che non lo è. Nell'osservazione oggettiva del mondo, la regola è non vedere un riflesso di sè stessi, o delle proprie ombre, negli altri. La verità è tale perchè palese e disponibile a tutti ed è uguale per tutti. Per questo tutti la riconoscono.  (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)



Ciao M., facci sapere! :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

domenica 23 febbraio 2014

I Ching - Diario di Bordo

Buona domenica a tutti!
Oggi la redazione si riunisce e, come settimana scorsa, man mano che i post sono pronti li pubblicheremo.

Iniziamo stasera con le risposte per M.

A più tardi
e buona giornata!
La Redazione di @Cieloevento :)

Campo The - Cina



































Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

mercoledì 19 febbraio 2014

I Ching - Diario di Bordo

Buongiorno a tutti!
Abbiamo ancora 3 domande per cui stiamo preparando le risposte, se volete lasciare le vostre nuove richieste fatevi sotto!!!!

Buon lavoro a tutti!
Un abbraccio e a presto
La Redazione di @Cieloevento :)

Ai Wei Wei
























Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

martedì 18 febbraio 2014

I Ching per Rossomalpelo - esagramma 15.2 > 46

Salve @Cieloevento
ho un responso e gradirei se fosse possibile una vostra spiegazione. Non comprendo il significato della linea mutante.
Domanda "In che direzione stiamo procedendo io e tale persona"
Risposta " 15.2 - 46"
Spero di avere un aiuto da parte vostra.
Vi ringrazio in anticipo
Rossomalpelo 


Buonasera Rossomalpelo,
approfittiamo della tua domanda per dire che desidereremmo ricevere più domande sull'amore, o i rapporti interpersonali, da parte dei signori uomini.

Dopo anni di pratica, e migliaia di lanci, abbiamo potuto constatare come Yi abbia un diverso modo di rapportarsi alla questione. Per voi uomini è spesso riservato un forte richiamo alla cavalleria (quella in senso occidentale per intenderci), mentre per le signore donne il consiglio è fortemente volto verso i valori della dolcezza e gentilezza. In questo senso il ruolo cosmico di Yin e Yang (clicca sul link per approfondire) viene quindi supportato.

Per nostra esperienza, e of course limitata alla nostra statistica personale, in nessuna delle risposte date dal testo è stato mai snaturato il senso più profondo sia della femminilità che della mascolinità.

Ottimo materiale su cui riflettere per tutti!!! :)

15 - La Modestia
Il 15 - la Modestia è uno degli esagrammi che rappresentano le armi del Nobile (clicca sul link per approfondire). In questo senso già nel nome dell'esagramma è ravvedibile quale sia il consiglio migliore (poca aggressività, comprensione, gentilezza etc), ma il punto più importante è sicuramente distinguere la stolta passività (cioè permettere tutto), dalla dignità severa con cui il nobile pone dei confini per sè stesso. Il porre confini strettamente personali è sia segno di rispetto, che crescita. L'accettazione dei confini dell'altro è la massima espressione della modestia. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Seconda linea mutante: La modestia viene riconosciuta perchè il Nobile la incarna con orgoglio. L'orgoglio in questo caso diventa una qualità positiva da esprimere. L'orgoglio della modestia è il giusto mezzo. La soddisfazione di sapersi nel giusto mezzo la massima espressione.

46 - L'Ascendere
Il 46 - l'Ascendere rappresenta lo sforzo delle due linee yang, al secondo e terzo posto, che salgono verso la Raccolta (4a e 5a linea - cfr. 45). Per fare questo è necessario l'applicazione personale e lineare della propria energia. Una grande modestia quindi, anche nell'addossarsi parte delle responsabilità in più. ("E che diamine, sei un uomo" pare di sentirlo dire ;D). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)








Ciao Rossomalpelo!!! facci assolutamente sapere cosa ne pensi e come è andata!!! :)

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

lunedì 17 febbraio 2014

I Ching per Sara - esagramma 62.1,2,3,5 > 58

Buonasera @Cieloevento.
Sto affrontando un momento delicato di vita, quello di passaggio per intenderci, dove si sta delineando un importante nuovo capitolo di vita. E nell'attesa che tutto ciò che ho seminato possa germogliare con cautela, ho posto questa domanda "Su cosa devo lavorare in me stessa in questo momento di "attesa" 62.1,2,3,5 > 58
Sulla terza linea ho pensato immediatamente a quei nemici, demoni interiori, che escono sempre e che mi fanno vedere tutto negativo. Spesso presa dall'ansia, dallo stress, mi rinchiudo in me stessa pensando di aver sprecato del tempo in questo progetto di vita.
Nel complesso però non colgo molto bene come arrivare al 58!
Grazie a chi potrà darmi una mano. Ne sarei felice.
Sara


Buonasera Sara,
approfittiamo della tua domanda per parlare ancora del modo migliore per approcciare il Sistema Complesso (clicca sul link per approfondire) I Ching e trarne così un diretto giovamento personale.

La figura centrale di riferimento che si muove all'interno delle linee del libro è il Nobile (clicca sul link per maggiori informazioni). Le situazioni/dinamiche rappresentate nel testo sono collegate a fasi storiche realmente avvenute in Cina e che nella maggior parte dei casi appartengono al periodo storico della "Guerra dei Tre Regni" (clicca sul link per approfondire). Il Nobile a cui Yi si riferisce è quindi molto spesso il generale Cao Cao (o Xao Xao), uomo di di grande astuzia, intelligenza e lucidità entrato nella mitologia collettiva del popolo cinese. Questa figura storica è presente e spesso citata anche nei 36 Stratagemmi (clicca sul link per maggiori informazioni).

In Yi è enunciato che per imparare ad essere Nobile è bene imitare ciò che è buono e lasciare ciò che è cattivo, per questo il valore di Cao è portato ad esempio in moltissime linee. Cao è un grande avo/eroe del popolo cinese, colui che è in grado di mantenere l'ordine solo con l'esempio delle sue azioni passate e perciò da "imitare" (cioè da adottare come modello di pensiero e azione al presente).

Le caratteristiche del Nobile sono quindi ciò che un allievo del sistema deve imparare ad utilizzare, per fare questo segue il Wu-Wei (clicca sul link per maggiori informazioni) e la conoscenza storica di ciò che è stato prima per adattarlo e utilizzarlo adesso.

Noi, come esseri umani totalmente all'oscuro della tua reale situazione, possiamo solo suggerirti di lavorare su te stessa con dolcezza e che il primo modo per arrivare al 58 è sorridere. Per imparare a sorridere sinceramente è necessario aprirsi agli altri e al mondo, cioè guardare fuori che cosa succede, ed essere generosi piuttosto che immusonirsi in pensieri ombrosi. Per esperienza sappiamo che in questo modo sarà il mondo per primo ad offrirti una situazione buffa e carina a cui partecipare con lo slancio sincero e spontaneo del momento. E' infatti in questo che modo ogni essere umano comprende d'essere parte di un tutto e che questo tutto interagisce con tutti noi ovunque e in qualunque momento. Basta volerlo fare. Regola del Tao (per approfondire clicca sul link).

62 - La Preponderanza del Piccolo
Il 62 è l'esagramma che rappresenta un uccello in volo. La terza e la quarta linea yang sono il corpo, mentre le linee yin sono le ali. Questa immagine simboleggia la forza e la preponderanza delle piccole cose perchè, benchè il principio Yang sia centrale, è troppo debole per contrastare l'effetto delle altre. Ma l'esagramma è fortemente in movimento e ogni linea è la metafora del viaggio intrapreso dagli uccelli migratori (clicca sul link, ne consigliamo la visione) che stanno volando verso casa. Durante questo periodo le difficoltà sono molte. Il cibo non si trova, si vola per ore, è difficile ripararsi e ci si può smarrire. Per questo è necessario risparmiare le energie facendo solo piccole, piccolissime cose. (cfr. 53.6). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Prima linea mutante: Volando in alto sfortuna, significa che essendo la prima linea (e quindi l'inizio del movimento) è bene saltellare vicino al nido piuttosto che pensare d'essere un'agguerritissima aquila reale. Non è così.

Seconda linea mutante: Passa accanto all'antenato e incontra l'antenata, significa che durante il volo è stato possibile raggiungere solo la parte Yin (clicca sul link per approfondire), quindi l'unione dei due principi è ancora lontana. Si parla inoltre di avi, figure disincarnate a cui ci si rivolge per un consiglio. Forse un'antica voce a cui non si è voluto credere.

Terza linea mutante: Se non si usa cautela si verrà colpiti alle spalle, è la linea che rimarca il concetto espresso nella prima. Un uccello giovane che si crede un'aquila, cadrà facilmente nelle fauci del cacciatore. La prudenza nei rapporti con gli altri è nelle piccole cose e nel 2014 si parla anche di sms, chat, e-mail. Non lasciarsi andare ad imprudenze. Anche le più innocenti costerebbero care (cfr. 25.6).

Quinta linea mutante: Le nubi dense in arrivo da occidente, sono la metafora della pioggia che arriva dal lato yin (clicca sul link per approfondire). Queste nubi sono colme di acqua, ma la tensione non si scioglie e ancora non piove seppure ce ne sia una grande necessità. In questo periodo è opportuno colpire quello nella caverna usando freccia e filo. Una volta colpita la preda sarà possibile tirarla a sè. La metafora è un'analogia che invita a sradicare le proprie abitudini peggiori, senza ferire gli altri addossandogliene la responsabilità (cfr. 11.1 e 12.1).

58 - Il Sereno
Il 58 è uno fra gli esagrammi che vengono citati più spesso su questo blog, forse proprio perchè la sua analogia è quella di due laghi separati, ma collegati da un tunnel sotterraneo, che evoca il senso dell'amicizia e dello scambio di idee che avviene sempre fra simili. Questo tunnel, in cui si confondono le acque dell'uno con le acque dell'altro, è apportatore di stimoli ed energia perchè avvenendo uno scambio fra la flora e la fauna dei due differenti bacini ed ecosistemi, essi si rinvigoriscono a vicenda. In questo senso è possibile leggere un'analogia anche con i rapporti sentimentali o sessuali, oltre che d'amicizia e/o professione.(Se desideri approfondire l'esagramma clicca sull'immagine, si aprirà l’elenco dei post dedicati.)

 Ciao Sara, facci sapere che cosa ne pensi! :)

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI

I Ching per Sole - esagramma 53.2,4 > 44 - esagramma 49.3 > 17

1) Ciao@Cieloevento.
Vi chiedo una mano per un responso che ha fatto la mia migliore amica. Per farla in breve è in atto un corteggiamento (reciproco e velato) con mister x. Lei ha voluto chiedere come si stanno evolvendo le cose fra loro ed è uscito 53.2,4>44
Entrambe le linee del 53 sono state approfondite molto bene qui, ma il 44 mi ha creato dei dubbi.
1. Lei è sempre stata una di quelle donne che prende l'iniziativa facendo scappare tutti i pretendenti dopo poco tempo. Ora si sta contenendo molto.
Ho pensato che il 44 possa significare gestire questo lato yin che si fa incontro al lato yang.
2. Oppure l'attrazione evidente tra i due. 
Cosa ne pensate? Grazie Sole

2) Ciao@Cieloevento.
Nel mese di novembre e dicembre avevo spesso ottenuto come responso il 49.3 >17. Mi tartassavo la mente con mille ipotesi, senza ascoltare il mio cuore o la mia anima che mi bisbigliava di credere in un progetto. Ma ero talmente convinta della malafede e negatività che facevo finta di non crederci. Oggi ho avuto l'illuminazione e rileggendo la linea e il commento "quando i discorsi di cambiamento ci giungono all orecchio per 3 volte e qualora siano stato ben valutati si può. Credervi e fidarsene". Spero che la costruzione logica abbia un senso logico per chi é più esperto di Yi. 
Grazie Sole 


Buonasera Sole.
PRIMO LANCIO
53 - Il Progresso Graduale
Il 53 - Il Progresso Graduale, si differenzia dal 35 - il Progredire per la stabilità della sua azione. Enuncia infatti la costruzione dei 6 gradi di mutamento che porteranno alla realizzazione e quindi, metaforicamente parlando, al matrimonio. La realizzazione del 53 è quindi accomunabile anche alle società di lavoro oltre che alla creazione di un nucleo famigliare. (Per approfondire l'esagramma clicca sul link).

Seconda linea mutante: L'oca reale si avvicina alla roccia significa che, nelle fasi del corteggiamento che porta al matrimonio, si è agli inizi e che quindi si trascorre il tempo insieme per conoscersi.

Quarta linea mutante: Il ramo piatto rappresenta una situazione che ha tempi lunghi. Non è ancora prevedibile cosa accadrà, ma rimanere quieti e seguire l'evoluzione delle cose porterà a una migliore comprensione futura sulla reale evoluzione del rapporto.

44 - Il Farsi Incontro
Il 44 - il Farsi Incontro rappresenta il femminile che spontaneamente si offre al maschile. In questa situazione si può quindi leggere sia un'attrazione di genere (puro rapporto sessuale), ma anche la capacità di seduzione della femminilità che, offrendosi al principio maschile lo lega a sè per unione. Ogni rapporto di coppia è un confronto fra Anima e Animus (concetto junghiano per approfondire clicca qui), è quindi normale che la persona da cui ci si sente attratti porti alla luce conflitti latenti che abbiamo la necessità di risolvere. Per approfondire il concetto di Yin clicca qui, per approfondire il concetto di Femminilità clicca qui. La seduzione è quindi una parte molto importante del corteggiamento e deve essere gestita in modo gentile (leggi intelligente e lucido) per evitare eccessi. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)


SECONDO LANCIO
49 - La Muda
Il 49 - la Muda è l'esagramma che rappresenta il processo fisiologico a cui certi animali, come il serpente, si sottopongono ciclicamente per cambiare pelle. A questa speculazione biologica è possibile associare il lavoro di mutamento interiore. (Per approfondire l'esagramma clicca sul link)

Terza linea mutante: Quando la muda è annunciata tre volte è necessario dargli credenza, significa che la dinamica di cui facciamo parte si sta evolvendo e se è necessario intervenire per sistemare vecchie questioni in sospeso, allora è il momento adatto.


17 - Il Seguire
 Il 17 - il Seguire rappresenta l'esagramma in cui l'applicazione dell'umiltà (cfr. 15), come accettazione lucida delle dinamiche in cui veniamo quotidianamente coinvolti, si manifesta nell'indagine dell'altro da sè e nel decidere che cosa ci appartiene per risonanza interiore. Questo lavoro di apprendimento percorre tempi e dinamiche proprie ed è quindi necessario non scoraggiarsi. Il 17 ha anche un altro senso, che è quello in cui si accetta la vita e i suoi movimenti cercando di seguirli piuttosto che combatterli. L'inizio (cfr. 3) è sempre difficoltoso, ma il 17 indica un processo in corso. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)


Ciao Sole, attendiamo le tue considerazioni!  :) 

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI