venerdì 31 gennaio 2014

I Ching - Domande e Risposte

Buongiorno a tutti!

Anche oggi ci ritroviamo nell'incresciosa posizione di dover enunciare delle regole per le domande da porre sul blog e perchè.

Noi capiamo che quando lanciate voi vi sentiate spaesati e che quindi desideriate ricevere il giusto consiglio per capire che cosa vi ha risposto Yi, ma se lasciate la vostra domanda dovete almeno avere le idee ben chiare su due punti:

1) Chi è la Redazione di @Cieloevento
Come potete leggere nella pagina del Chi Siamo (clicca sul link per approfondire), che trovate nella barra di navigazione in alto, dichiariamo di essere dei liberi pensatori specializzati nel Sistema Complesso I Ching.

Sempre scorrendo la pagina, oltre la dichiarazione troverete i vari post che hanno affrontato il tema della divinazione e di come noi la approcciamo. Noi siamo studiosi del sistema che come voi provano lo stesso smarrimento e gli stessi dubbi, semplicemente abbiamo studiato le regole che lo definiscono e ci districhiamo meglio, ma non per questo siamo esenti dalle stesse crisi emotive che provate voi.

Questo significa inoltre, e molto chiaramente, che noi non siamo veggenti e che questo sito non offre un supporto emotivo per cuori infranti a pagamento. Noi siamo qui per rispondere alle vostre domande come meglio possiamo, ma per farlo prendiamo il tempo dalla nostra vita e quindi dovete anche capire che non è giusto sfruttarci per fini egoistici. Siete in molti e per tutti abbiamo sempre una risposta, ma quando ci consultate, per favore, ricordate sempre che noi siamo oggettivamente distaccati dalle vostre sofferenze emotive e che proprio per questo siamo in grado di darvi una lucida e obiettiva mano.

Il nostro fine non è quello di fondare una setta di affiliati in cui la parola di @Cieloevento è la rivelazione oracolare quotidiana che vi permette di affrontare la vostra vita sentendovi meglio. Poi le nostre parole possono anche farvi stare bene, ma non è il nostro fine.

Il nostro compito è quello di aiutarvi ad approcciare il sistema e imparare ad usarlo.

Non trovare le risposte per voi.

Noi possiamo solo indicarvi la strada, o fornirvi la canna per pescare per usare un'altra metafora, possiamo anche starvi accanto guidandovi passo per passo mentre mettete il verme sull'amo, ma poi la lenza la lanciate voi e il pesce che pescate è vostro. Noi non c'entriamo, non è la nostra vita e non sta a noi nè mantenere l'equilibrio della vostra mente, nè la responsabilità di una scelta che non viviamo sulla nostra di pelle.

E questo per correttezza. Non cattiveria.

Cercate di capire.

2) Che cosa vorremmo sapere da loro.
Voi ci chiedete se i fidanzati torneranno, che cosa farà quella persona, che cosa farete voi. A noi può andare bene che la vostra necessità sia solo questa (sarebbe bello se però vi applicaste un po' di più per studiare il sistema, piuttosto che usarlo soltanto), ma umanamente parlando che cosa possiamo rispondere noi a domande come queste:

- "Ciao sono di nuovo io, alla fine è uscito nuovamente questo 53.  Non sapevo davvero come muovermi. Io direi per ora di mantenermi ferma e... in amore vince chi fugge, no? :)"

"Stavo riflettendo su questo lancio, visto che l'ho ottenuto anche io. Non ne riesco a venire a capo. Mi preoccupa quel 63, non so come indirizzarlo."

-  "Salve, ho ricevuto lo stesso responso, chiedendo se mi stia comportando bene nei confronti di una persona. Mi sembra che evidenzi una certa arroganza da parte mia. Help! Grazie mille!"

Queste non sono vere domande, queste sono richieste di rassicurazione emotiva e/o supporto che noi non possiamo e soprattutto non vogliamo offrire.

Perchè non è il nostro ruolo, perchè non ci interessa farlo e perchè non siamo qui per questo.

Noi offriamo altro.

Vi offriamo la possibilità di conoscere quello che abbiamo imparato noi in più di 35 anni di studio.

Per favore, lasciate le vostre domande dove volete, ma che siano quelle che vi escono dal cuore però, quelle che chiedono con semplicità e schiettezza, quelle che davvero hanno orecchie per ascoltare la risposta che generosamente gli verrà sempre donata.

Un abbraccio a tutti
La Redazione di @Cieloevento

49.5 - 55




















Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

mercoledì 29 gennaio 2014

I Ching per Lb - esagramma 44.3,6 > 47

Ciao @Cieloevento!
L'altra settimana stavo spulciando nel sito della Barrett e mi sono soffermato in un post relativo all'uso che lei fa di Yi per il personal grow (
crescita personale).

Questo è un tema che mi interessa molto, tanto più che di questi tempi sono in vena di bilanci. Per cui, sollecitato da una sua domanda da porre del tipo "mostrami qualcosa del mio scopo di vita", mi sono deciso a chiedere a Yi.  Nota: è mia abitudine, quando consulto Yi, di riordinare le idee scrivendo una sorta di premessa che poi sfocia nella domanda. Ho quindi formulato il quesito in questa maniera "..considerata la premessa, mostrami a cosa devo attenzione per dare una migliore direzione alla mia vita.." responso 44.3,6 > 47

Ora, ho letto con attenzione e piu volte le spiegazioni relative agli esagrammi che avete postato nel blog e un altro tassello importante per la comprensione del sistema credo sia il post su Yin. (
clicca sul link per approfondire)

Volevo capire se nel caso specifico lo Yin che si insinua nel 44 può essere associato quindi all'energia sessuale che normalmente porta a desideri / soddisfazione / istinti. Che cioè sollecitano il Nobile a una soddisfazione immediata, quando invece è chiamato a controllare e dirigere, o meglio a sublimare e trasmutare con razionalità, opere e progetti a più lunga visione...

Alcuni del 44 invece parlano di atteggiamento, nel senso di affrontare l'oggetto della domanda con posizione Yin e quindi con pazienza, tenacia, dedizione, senza esagerare, stando al centro.

Insomma secondo voi, stiamo parlando di impulsi / desideri / istinti o di atteggiamento e approccio? oppure di tutti e due perchè è questione di livelli..?

Nella terza linea avete evidenziato l'immagine dello "strappo" della carne. Da dove lo si evince? Dato che il termine relativo qualcuno lo traduce anche con muscoli, non potrebbe  intendersi come qualcuno che ha i muscoli atrofizzati e che quindi è impedito nel procedere? qualcuno che vorrebbe andare avanti ma non si sente più la forza di farlo? E che significa la frase " egli cammina ancora senza lasciarsi guidare"..?
E' forse un implicito suggerimento a farsi dare una mano? A chiedere aiuto?

Per il 47 credo che l'esagramma abbia trovato invece il suo posto dentro di me, lo sento più risonante perchè rappresenta in effetti quello che è la mia attuale condizione interiore...
Senza ombra di dubbio ciò che è all'interno (desideri, aspirazioni) si scontra con la realtà, le situazioni contingenti, le conseguenze di scelte passate, il mondo che cambia... che stress!! Ma lo so. E' una prova per il carattere! Ed è anche l'opportunita di decidere se giocarsi il tutto per tutto e dare seguito alla propria volontà, o rinunciare e vivere per sempre nell'assillo
Grazie! A presto Lb



Buonasera Lb.
Yi è letterale vero, ma proprio per questo va ben meditato quando indica una dinamica. A prescindere dalla correttezza sinologica. E' necessario cioè coglierne il senso e collegarlo alle azioni più ovvie (quindi Occamiane clicca sul link per approfondire) come per le migliori scuole di investigazione scientifica e/o tecnica.

Premesso che Yi è la rappresentazione di un sistema complesso (clicca sul link per approfondire) che ogni esagramma ha 6 gradi ascendenti (dal basso verso l'alto e non viceversa) di lettura diversi e che il livello di interpretazione dipende dallo stato di coscienza (clicca sul link per approfondire) del Nobile (clicca sul link per approfondire) e dal ciclo (clicca sul link per approfondire) in cui si manifesta.

44 - Il Farsi Incontro
 Il 44 - Farsi Incontro rivela già nel proprio nome le caratteristiche che lo contraddistinguono e la mappa dell'esagramma è chiara in questo proposito. Una linea yin, su posto yang (la prima), penetra il Creativo. Pura seduzione. Il femminile che si fa incontro al maschile senza pudore. Energia sessuale pura. Con tutte le conseguenze del caso. Al Nobile declinare quanto e come applicarlo alla propria crescita personale. Nessuno può conoscere altrettanto bene segreti tanto intimi e quanto il potere del desiderio (clicca sul link per approfondire) più oscuro (quindi Yin clicca sul link per approfondire) è in grado di influenzarci. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Terza linea mutante: La terza linea del 44 rappresenta un'azione che viene fatta sugli animali recalcitranti che per essere guidati in una stalla, o recinzione, vengono pungolati con degli uncini. Questi strumenti servono anche per arpionare le gambe e/o il pelo, ma con un animale particolarmente testardo o ribelle può capitare che gli uncini afferrino anche la carne strappandola. La forza dell'uncino, e lo strappo relativo, dipende da quanto il Nobile oppone resistenza all'influsso yin del terzo posto (sempre linea yang che volge polarità in yin su posizione yang: seduzione e desiderio, per questo non ha la forza di farlo e ciò per il nobile non è bene).

Sesta linea mutante: Egli avanza con le corna. All'ultimo posto quindi troviamo ancora una linea yin, su posto yin però, per cui più morbida nel suo significato. Le corna sono l'ira, caratteristica oscura, che trascinano il Nobile ad agire di conseguenza. In questo caso mantenendo le distanze. L'umiliazione (quindi qualcosa che si subisce e non si domina, sempre Occam), nasce perchè è l'ira a guidare la testa del nobile (sesta linea) e non la visione lucida.

Infatti con il mutamento della sesta si ottiene il 47 invece che il 57 (dove le due linee yin con le loro caratteristiche di dolcezza, gentilezza e docilità appoggiano il Creativo nella sua opera).

47 - L'Assillo
Osservando il 47 si deduce che ha i piedi (prima linea), le anche (terza linea) e la testa (sesta linea) deboli. Cioè cammina male, si muove poco e pensa troppo. Questo rappresenta assillo. 
Bisogna quindi cambiare disciplina se si vuole ottenere quello che si desidera. E' tempo di meditare bene su ciò che si vuole essere perchè lo si riconosce dentro, non perchè così gli altri ci vedono o noi pensiamo vogliano vederci. E' tempo per il Nobile di agire, non pensare, solo così l'assillo si dissolverà. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)



Caro Lb, grazie per la tua bellissima mail. :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

domenica 26 gennaio 2014

I Ching - Diario di Bordo

Buongiorno a tutti!

Abbiamo ancora 3 domande in cantiere (quelle di  A.L., Maria e Gianni) a cui cercheremo di rispondere entro domani, in settimana invece contiamo di terminare uno degli articoli (siamo ancora indecisi su quale) già annunciati nella pagina "Articoli I Ching" (per approfondire clicca sul link).

Se avete domande lasciate il vostro quesito in qualunque post, oppure inviateci una mail!

Buona domenica a tutti
La Redazione di @Cieloevento

Ancient Paintings






















Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

sabato 25 gennaio 2014

I Ching per Paolo esagramma 2.1,2 > 19 - I Ching per Astrogoletta esagramma 1.5 > 14 e 53.2 > 57 - I Ching per Paola esagramma 8.5 > 2

1) Ciao @Cieloevento.
Ho un responso per voi: 2.1,2 > 19
"Da quando ho iniziato il mio percorso con te caro Yi, c'è stata una maturazione della mia persona?"
La I linea del 2 è sempre stata ostica. Se mi muovo rischio di scivolare. Mi date una mano per farmi comprendere il senso generale? grazie Paolo

2) Ciao @Cieloevento,
La situazione ha preso un'impennata nell'ultimo periodo, non riesco però a comprendere se sia positiva. In questi giorni ci sono state dei movimenti da parte di questa persona del tutto "anomali" e questa sera è accaduto nuovamente. Ho ottenuto un 1.5 > 14 e precedentemente 53.2 > 57
Che ne pensate? Grazie Astrogoletta


3) Ciao @Cieloevento
Ho poi una domanda da porvi che mi manda in crisi.
Ho ottenuto un 8.5 > 2
Non colgo il significato della linea, potreste aiutarmi? grazie Paola (mi)


1) Buongiorno Paolo.
2- Il Ricettivo
Il 2 - Ricettivo è l'esagramma che rappresenta il principio Yin puro (clicca sul link per approfondire) e il femminile (clicca sul link per approfondire). E' quindi un segno il cui segreto non è nello stare fermi, ma comprendere invece quale direzione prendere poichè indeterminata (tutte le linee sono spezzate).
Le qualità del Ricettivo devono essere sfruttate per cercare dentro di sè la via corretta, perchè solo l'atto sincronico (clicca sul link per approfondire) spontaneo (clicca sul link per approfondire) è la via del Tao. (per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)   

Prima linea mutante: La metafora del freddo che congela l'acqua, nasce dal fatto che al primo posto entra una linea Yang che destabilizza fortemente l'equilibrio di tutto l'esagramma. Se nel ricettivo tutto è fluido, nel Creativo tutto è rigido, cambiando polarità di botto sorgeranno inconvenienti. Fuori dai denti significa che il Ricettivo, per essere tale, deve disporre solo delle qualità del Ricettivo per non soffocare il cuore (cfr. 52) e la vita.

Seconda linea mutante: Fortuna senza fatica, significa che comportandoci come il Nobile (clicca sul link per approfondire), che utilizza l'etica (clicca sul link per approfondire) per agire, e svolgendo i nostri compiti come la cavalla (senza per cui minorare il principio Yang), si ottiene riconoscimento senza troppo sforzo.

19 - L'Avvicinamento
Il 19 - l'Avvicinamento nel ciclo (clicca sul link per approfondire) del sistema complesso (clicca sul link per approfondire) I Ching corrisponde alla Primavera, al corteggiamento, all'armonia, alla dolcezza, alla gioiosità e all'evanescenza. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)   

Noi pensiamo che ti stia dicendo che va tutto bene, ma che dovresti riflettere meglio sul principio Yin per appropriartene completamente. Ciao! facci sapere :)





2) Buongiorno Astrogoletta.
1 - Il Creativo
L'1 - Creativo è l'esagramma associato al principio Yang puro e al maschile. A questo segno sono volte tutte le qualità del principio Yang, i 6 draghi, e ad esse bisogna rivolgersi per ottenere il mutamento che si desidera (tutte e 5 le linee sono infatti determinate). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Quinta linea mutante: Il drago vola nel cielo è presagio di grande felicità. E' bene incontrare l'uomo saggio (la quinta linea è quella del cuore del trigramma della testa)significa che usando il potere del Ricettivo (clicca sul link per approfondire) e la modestia (cfr. 15), il Nobile possiederà il proprio destino. In questa linea è infatti enunciato il segreto del segno.

14 - Il Possesso Grande
Il 14 - Possesso Grande è l'esagramma che nel ciclo (clicca sul link per approfondire) rappresenta la fine di una gravidanza e il frutto dell'estate. In questo tempo si possiede il cuore degli uomini, è bene imparare a non perdere sè stessi. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)   








SECONDO LANCIO
53 - Il Progresso Graduale

Il 53 - Progresso Graduale è l'esagramma che nel ciclo (clicca sul link per approfondire) rappresenta le qualità del matrimonio (unione sessuale con relativa gravidanza), perchè l'azione si risolve in un'associazione verso un obiettivo comune. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Seconda linea mutante: L'oca reale si avvicina alla roccia, rappresenta l'avvicinamento graduale delle oche compagne. Mangiare serene prima dell'accoppiamento finale, significa semplicemente condividere il proprio tempo per conoscersi e apprezzarsi. 

57 - Il Mite
Il 57 - il Mite in questo caso rappresenta le fasi del corteggiamento. Il Ricettivo (clicca sul link per approfondire) si mette al servizio del Creativo. Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Ciao Astrogoletta, non chiedere più ad Yi. Viviti la tua storia d'amore. ;)








3) Buonasera Paola,
8 - La Solidarietà
L'8 - la Solidarietà è l'esagramma che nel ciclo (clicca sul link per approfondire) rappresenta la fecondazione poichè tutte le linee Yin si radunano intorno alla forte linea Yang (clicca sul link per approfondire) al quinto posto, manifestando così l'indole del Nobile (clicca sul link per approfondire). La solidarietà è il sentimento che unisce le famiglie e gli innamorati, la capacità di comprendere l'altro e superare le barriere che possono dividere per unirsi intorno a un unico ideale. Questo ideale è da perseguirsi nell'armonia del Tao (clicca sul link per approfondire) e nel collocare le cose al loro giusto posto. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Quinta linea mutante: Il re rinuncia alla selvaggina che fugge prima, significa che per quanto si possa battere il terreno di caccia su tre lati, è sempre bene lasciare aperta una via di fuga (non essere troppo oppressivi). Se la selvaggina scappa è bene lasciarla andare. Rincorrerla è inutile, ci sono altre prede che sono più facili e forse migliori.

2 - Il Ricettivo
Il 2 - Ricettivo è l'esagramma che rappresenta il principio Yin puro (clicca sul link per approfondire) e il femminile (clicca sul link per approfondire). E' quindi un segno il cui segreto non è nello stare fermi, ma comprendere invece quale direzione prendere poichè indeterminata (tutte le linee sono spezzate).
Le qualità del Ricettivo devono essere sfruttate per cercare dentro di sè la via corretta, perchè solo l'atto sincronico (clicca sul link per approfondire) spontaneo (clicca sul link per approfondire) è la via del Tao. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine

Benvenuta Paola, facci sapere cosa ne pensi! Ciao :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI  -  GOOGLE + CLICCA QUI

venerdì 24 gennaio 2014

I Ching per Sole esagramma 2 - I Ching per C. esagramma 63.4,6 > 13 - I Ching per A. esagramma 30.6 > 55

1) Ciao @Cieloevento, 
ho ottenuto un 2 fisso in merito ad una domanda articolata nel seguente modo "Meglio che lascio stare questo obiettivo preferendo il secondo?". Cosa ne pensate? Io ho pensato che ora debba aspettare di raccogliere ciò che ho seminato con il primo obiettivo. 
Grazie Sole :)

2) Ciao @Cieloevento!!
Sto vivendo una situazione statica con una persona.
Oggi ho chiesto come mai ci sia questa situazione cosi statica e faticosa dopo aver avuto un iter di un certo tipo che sembrava positivo, ed ho ottenuto 63.4,6 - 13
Grazie per qualsiasi delucidazione in merito.
C.

3) Ciao @Cieloevento,
ho consultato I Ching circa l'evoluzione di un certo rapporto  in cui ho investito molto dal punto di vista sentimentale...
Mi sono allontanata dalla persona di cui vi parlo per via di sospetti che ho nutrito nei suoi confronti.. quando l'ho rivista, sempre a causa di questi sospetti, l'ho aggredita rivolgendole delle accuse ... accuse infondate sentendomi dopo una stupida.
Il responso a proposito dell'evoluzione del rapporto è stato 30 che muta in 55
Che ne pensate?
Grazie, ciao A.


1) Buonasera Sole,
2- Il Ricettivo
Come ti abbiamo anticipato il post sul 2 - Il Ricettivo (clicca sul link per approfondire) è stato definitivamente ispirato da questa tua domanda.
Il Ricettivo è quindi un segno il cui segreto non è nello stare fermi, ma comprendere invece quale direzione prendere poichè indeterminata (tutte le linee sono spezzate).
Le qualità del Ricettivo per cui, devono essere sfruttate per cercare dentro di sè la via corretta. Yi, di fronte ai bivi, si ritira sempre. Siamo noi, il Nobile (clicca sul link per approfondire), che dobbiamo decidere quale strada imboccare. Yi è solo un compagno di viaggio! Ciao e facci sapere! :) (per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)



2) Buonasera C.,
63 - Dopo il Compimento
 Il 63 - Dopo il Compimento è l'esagramma che rappresenta la fine. Ogni linea yin è infatti su posto Yin e ogni linea yang è su posto Yang, per questo è il penultimo esagramma che compone il ciclo (clicca sul link per approfondire) del Sistema Complesso I Ching.
Dopo il Compimento rappresenta un obbiettivo raggiunto, qualcosa che ha seguito il suo evolversi naturale e ora è giunto al suo mutamento finale. (per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Quarta linea mutante: Anche le vesti più belle si riducono in stracci, significa che bisogna stare attenti a non rovinare il bell'abito che si indossa. Uno strappo si può rammendare e nascondere vero, ma la stoffa è compromessa.

Sesta linea mutante: Quando un'impresa è quasi raggiunta, quando un traguardo è vicino, è necessario resistere alla tentazione di rilassarsi. Questo ci farebbe bagnare la coda e con la coda bagnata si corre meno velocemente oltre che lasciare più tracce.

13 - Compagnia fra Uomini
Il 13 - la Compagnia fra Uomini è l'esagramma che rappresenta i rapporti sentimentali che intercorrono fra gli esseri umani. Il segreto del 13 è la modestia (cfr. 15). (per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Benvenuto C. e facci sapere che cosa ne pensi! Ciao! :)









3)  Buonasera A,
30 - Il Fuoco
Il 30 - Fuoco è l'esagramma che, oltre che rappresentare l'elemento naturale cui fa riferimento, descrive i 6 gradi della Cura (clicca sul link per approfondire). In questo segno per cui si declinano le fasi che si incontrano durante lo svogimento del nostro lavoro anche interiore. (per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Sesta linea mutante: Il nobile viene utilizzato dal cielo (interpretabile in questo caso come destino) per la spedizione punitiva, significa che è tempo di mettere ordine. Senza essere troppo inflessibili è tempo di punire gli stolti. Sia interni che esterni.


55 - La Copia




Il 55 - la Copia rappresenta il tempo dell'abbondanza. Nel ciclo (clicca sul link per approfondire) del sistema complesso (clicca sul link per approfondire) I Ching è la stagione dell'estate. L'estate porta molti frutti, dolci e succosi, se le piante sono state ben potate al tempo giusto. (per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

A buon intenditor... ciao A., facci sapere! :)






Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

Diario di Bordo - I Ching, risposte in attesa

Buongiorno a tutti,
stasera pubblicheremo un post cumulativo per le risposte più veloci, mentre per alcuni di voi riserveremo un post più complesso.

Come sempre dobbiamo chiedervi d'avere un po' di pazienza, ma cercheremo di accontentare tutti entro domenica!

Nel frattempo vi auguriamo un bellissimo week-end!
La Redazione di @Cieloevento :)





























Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

mercoledì 22 gennaio 2014

Troll e Maleducazioe

Buongiorno a tutti!

Oggi affronteremo un tema delicato, ma che si rende opportuno visto l'aumento di domande anonime molto poco educate che troviamo a margine dei nostri post.

Il nostro lavoro come redazione è impegnativo e cerchiamo di farlo nel migliore dei modi, ma nessuno vi obbliga a seguirci o tanto meno ad essere d'accordo con le nostre tesi.

Se non siete d'accordo e volete parlarne, se avete domande e se siete dei normali e civili esseri umani, allora potete scrivere e chiedere quanto volete e a tutti voi verrà sempre riservata una risposta. Ma se vi limitate ad insinuare che ciò che abbiamo scritto non va bene, trattandoci inoltre come evidentemente avete l'abitudine di trattare tutto il resto del mondo, siete molto più che in odore di troll. (clicca sul link per accedere)

La definizione di troll è a nostra totale e completa discrezione, ci riserviamo per cui la prerogativa di eliminare i commenti che riteniamo inopportuni. Se pensiamo che state trollando, e vi garantiamo che lo stiamo pensando, vuol dire che state trollando e i vostri commenti da oggi in poi saranno trattati come spazzatura.

Se ponete delle domande e qualcuno si sforza di dare delle risposte corrette e semplici, rispettate il tempo che vi ha dedicato, evitando anche di voler scatenare polemiche a tutti i costi perché la spiegazione non è in accordo con le vostre convinzioni.

Se ritenete che la tesi sia sbagliata, spiegate la vostra posizione mantenendo un tono civile. Nello stesso modo si comporteranno gli altri con voi. 

Noi di @Cieloevento, che siamo sempre aperti al confronto e che conosciamo bene la nostra materia di studio, sicuramente.

La Redazione di @Cieloevento


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

I Ching esagramma 2 - Il Ricettivo, Yin, il Femminile, la Terra



Il 2 - Ricettivo è il principio Yin per eccellenza (per questo definito puro) che contiene tutte le qualità che riserviamo al femminile. Al ferino; all'inconscio; all'indeterminato; al mobile; allo 0; alla linea spezzata e all'oscuramento della luce.

Nell'I Ching l'Oscuramento della Luce (cfr. 36) non è mancanza di luce, ma bensì una qualità diversa poichè ha un'onda di forma che noi, con la nostra struttura psico-fisica, non siamo in grado di percepire (Yin Oscuro - clicca qui).

Per questo la definiamo assenza.

Nell'inconscio collettivo occidentale alla luce accesa e alla luce spenta è associato il rispettivo concetto di bene e male. Nel Sistema Complesso I Ching, invece, questi due concetti possono essere applicati indifferentemente sia a Yin che a Yang (clicca sul link per approfondire). Così come tutte le altre qualità presenti in natura.

Bene e male in Yi non sono postulati di base.
Nell'I Ching esistono due diverse doti, due diverse polarità, che si contrappongono ovunque e nello stesso modo in tutto l'universo (Regola del TAO clicca sul link per approfondire) e creano la materia per mutamento - leggi anche movimento - e contrapposizione.

Possiamo essere uomini e possiamo essere donne, ma Yin e Yang non fanno distinzione quando si manifestano nel ciclo (clicca sul link per approfondire). Alla coscienza incarnata nella materia - cioè a noi esseri umani - è data però la possibilità di agire all'interno dei cicli, in completa libertà ed autonomia, espletando il libero arbitrio. 

Libero arbitrio che è la capacità di agire secondo quel che ritieniamo il nostro dovere e la nostra etica, al di là delle evidenti e insidiose contraddizioni (anche filosofiche) che possiamo incontrare. Essere quindi coerenti a sè stessi, piuttosto che all'incoerenza naturale (ed entropica) della vita.

Al potenziale della femminilità però vengono normalmente ed erroneamente associati i concetti dello "stare fermi" e "dell'attendere passivamente", come se la forza dello Yin consistesse nel subire ciò che le viene offerto dalla probabilità sincronica (clicca sul link per approfondire), piuttosto che appropriarsene con le caratteristiche di cui invece è signora e padrona (clicca qui per approfondire).

2 - Il Ricettivo

Al concetto di femminilità e della Tigre - animale simbolico che nell'I Ching è associato allo Yin puro e alla vita stessa (cfr. 10) - è bene applicare uno sforzo immaginativo. Utilizzando una lavagna mentale è necessario provare a stabilire che cosa è  oggettivamente Yin e che cosa è oggettivamente Yang dal punto di vista di una Tigre. A prescindere dall'essere umano e dal suo indiscriminato ed attuale intervento sull'ambiente e l'Altro da Sè.

1) Una Tigre non conosce nemici naturali.
A meno che non attacchi briga con un'elefante. Che può avere la meglio su di lei solo schiacciandola. Pericoloso sì, ma per una tigre in caccia di guai non impossibile.

2) La Tigre è anarchica.
Visto che le tigri non hanno nemici, decidono spesso di fare dei profondi pisolini ristoratori nel bel mezzo di un sentiero, normalmente frequentato, solo perchè in quel momento per la testa gli passa così. Per questo, avventurandosi nella foresta, può essere facile pestargli la coda e subirne le conseguenze. Normalmente nefaste.

3) La Tigre è potente.
La sua muscolatura, lunga e agile, copre e disegna una perfetta macchina biologica creata per uccidere. E spesso uccide per puro divertimento.

4) La Tigre è audace.
Nessun animale al mondo può competere con il suo mantello arancione e nero. Invisibile se si mimetizza, ma stagliata, maestosa e fiera quando attacca o indifferente si mostra.

5) La Tigre è sfrontata.
I suoi sensi acuti - olfatto, vista, percezione, udito - le permettono di prevedere le mosse di una possibile preda, molto ma molto prima che la preda in questione intuisca anche solo lontanamente di essere predata. E' quindi sempre la tigre a decidere chi scappa. Non il contrario.

6) La Tigre è strategica.
Una tigre conosce alla perfezione il proprio territorio di caccia e sa esattamente che cosa vuole ottenere. La tigre è maestra nel comprimere la propria aggressività - potenza e controllo - in agguati letali. Quando la preda designata capisce cosa succede, è oramai troppo tardi.

7) La Tigre è indipendente.
Le tigri non vivono in coppia, ma condividono il territorio di caccia. Il maschio protegge il territorio e accetta le femmine. Le femmine cambiano spesso partners.

8) La Tigre è giocherellona.
La tigrè è un animale spensierato. Gioca spesso e spesso si diverte a fare scherzi a qualunque forma di vita incontri sul suo cammino. Le sue burle però provocano se non un infarto, almeno un potentissimo chock allo sfortunato oggetto della sua attenzione. Non ha il senso del limite e possiede una ben strana forma di umorismo.

9) La Tigre è sostanzialmente un serial killer.
La tigre non conosce paura. Conosce solo il proprio istinto.

Stabilito che allo Yin appartengono queste doti primarie - possiamo definirle ancestrali e/o archetipiche - è ovvio che nell'I Ching, quando si approccia il 2, si parla sempre di come controllare e dirigere il principio puro, non di come bloccarlo in una semplice attesa passiva e remissiva.

Mettere una tigre in gabbia, cioè comprimerla troppo a lungo in un ruolo che non le appartiene, comporta l'inevitabile imprevedibile attacco diretto al domatore, con una percentuale maggiore su tutti gli altri felini. YouTube - Google (clicca sul link per approfondire)

Akhal Teke
Quando vi confrontate con il testo dell'I Ching a queste speculazioni ne dovete associare un'altra di basilare importanza: NON ESISTE DIFFERENZA DI POTERE E POSSIBILITA' FRA YIN E YANG.

Se il cavallo maschio (così come il toro o il caprone) è temuto per le reazioni di cui è succube quando avverte l'odore di una cavalla in estro, viceversa a una cavalla generalmente non succede. Essendo più docile per natura, disarciona il proprio cavaliere con una percentuale molto bassa anche se è nel proprio periodo fertile e avverte il "richiamo della foresta". Una cavalla corre veloce ed è forte quanto un cavallo, ma è più affidabile e disciplinata.
Ma allora che cosa accomuna la Tigre e la Cavalla?

La velocità e l'intuizione.

La Ricettività.

La generosità fertile e magnanima del femminile - che ha le stesse possibilità di forza, potere e azione sul mondo del Creativo - che si manifesta in perfetto connubio fra lo Yin (la Tigre) e lo Yang (la Cavalla).

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

I Ching, Connessioni Neuronali e Galassie

Buonasera a tutti.

Sulle pagina di Repubblica è stata pubblicata oggi la seguente notizia:
"Per la prima volta i ricercatori sono riusciti a individuare le connessioni gassose che vengono ritenute parte della struttura, ancora sconosciuta, su cui si basa la disposizione spaziale delle galassie nell'Universo conosciuto. La "ragnatela" appare composta come da filamenti che connettono le zone dello spazio, e nella prima fotografia effettuata, possono ricordare i collegamenti sinaptici della mente umana." (clicca sul link per approfondire)


21 Gennaio 2014 - La Repubblica

"Come in alto, così in basso". Ermete

Il mondo funziona all'unica condizione che, il sistema complesso a cui appartiene la vita biologica, ubbidisca alla legge del mutamento ciclico che si manifesta attraverso la nascita, lo sviluppo e poi il disgregamento della materia. Anche l’universo è un sistema complesso e come tale ubbidisce alla stessa regola, ma per il singolo essere umano provare a comprendere lo schema del meccanismo completo a cui fa riferimento, è un’impresa fisicamente impossibile. Il cosmo e l'umanità posseggono cicli diversi. Ciclo grande e ciclo piccolo. Il Grande può contenere il Piccolo, ma non viceversa. Per questo quando il Trigramma del Cielo porta sopra di sè il Trigramma della Terra (clicca sul link per approfondire), nasce la Pace (cfr. 11). Cioè l'incontro armonico dei due principi.

All’umanità piace pensare che lo spazio sia vuoto e che la materia sia solida, ma in realtà il vuoto produce la materia e la materia è fatta di niente ed è del tutto inconsistente. Un atomo infatti è un continuum di materia, molto densa al centro, circondata da un nugolo di elettroni che appaiono e scompaiono senza una regola apparente. Ma anche il centro, seppur così solido e concentrato, appare e scompare proprio come gli elettroni e proprio come loro sembra prendersi gioco di ogni razionalità.

Come spiegare il funzionamento dell’universo se non possiamo nemmeno stabilire se la realtà è oggettiva? Ma davvero esiste una legge universale, un’unica regola, che è uguale per tutto e tutti nello stesso modo e nello stesso spazio definendo per tutto, anche gli universi paralleli, la stessa realtà di funzionamento?

Einstein parlava di un’energia altamente specializzata su diverse funzioni, la scienza a tuttoggi sta ancora cercando le prove per poterla formulare.

Nell'I Ching questa evidenza è definita Perseveranza, nel Tao Te Ching: Regola.
Talune discipline che adottano la Regola la definiscono anche Qi.
(clicca qui per approfondire)

La neuroscienza osserva le reti neuronali e come il cervello utilizza le cellule nervose, i neuroni, che le compongono. Quando per esempio ci applichiamo a una disciplina e pensiamo, parte dei neuroni sparsi nel cervello si attivano simultaneamente e solo questi costituiscono le memorie necessarie a supportare quel tipo di pensiero. Ciò significa che maggiore è la frequenza di uno stesso tipo di pensiero, maggiore è il tempo in cui alcune cellule nervose vengono sollecitate e connesse fra loro, creando così una relazione a lungo termine che permette l’implementazione del pensiero stesso.
(clicca qui per approfondire)

Dipende dallo stato di coscienza individuale acquisito. Da quanto si è affinata l'abilità di connettere differenti schemi neuronali fra lobo destro e lobo sinistro. Da quanto l'equilibrio del corpo è in contatto con il pensiero della mente.

Più è cristallino lo stato di coscienza individuale (l’essere consapevoli delle connessioni implicite ed esplicite del proprio Io con l’Ambiente/l’Altro da Sé), maggiore è l’influenza positiva che esercitiamo sull'ambiente. Ed è in questo modo che si viene a creare il presupposto energetico-sincronico, Qi (clicca sul link per approfondire), per cui la normale soluzione dei problemi quotidiani risolve nodi ad altri livelli.  


In quest’epoca di grandi incertezze è sempre più chiaro che dobbiamo iniziare ad avere desideri che provochino un minor sfruttamento delle risorse fisiologiche del pianeta e permettano invece una condivisione della ricchezza in modo più equo per tutti gli esseri umani. 
 


L’Ignoto è la bellezza del Mistero laddove l’uomo non ha parole per descriverlo.   


Noi dimentichiamo spesso che la nostra vita è quotidianamente a contatto con l'Ignoto e il Mistero, tendendo a costringere il nostro pensiero in gabbie pre-costituite da chi, non potendo essere libero lui stesso, desidera che gli altri siano prigionieri degli stessi desideri che prova per sè stesso.

Il Nobile riconosce le dinamiche che corrispondono all'Etica del Tao e se ne appropria.
(clicca qui per approfondire)


Yin Yang

E se il cosmo si connette come il cervello umano. Se il cosmo risponde alla stessa regola sincronica cui rispondiamo noi. Se noi e il cosmo siamo un unico organismo. Allora la domanda successiva è:

Quanto è in nostro potere influenzare lo stato dell'universo?

Se volete chiedere all'I Ching...
La Redazione di @Cieloevento :)

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

domenica 19 gennaio 2014

I Ching - Diario di Bordo - Classifica Esagrammi Blog

Ciao a tutti!
Abbiamo visto le vostre domande e ne abbiamo preso nota, ma stasera vorremmo farvi un riassunto dei progetti generali in cantiere.

Stiamo preparando un post per i principianti su come consultare I Ching. A partire dal lancio delle monete e terminare con la corretta sequenza di costruzione da seguire per ottenere gli esagrammi.

Altri due post saranno poi dedicati al Creativo e al Ricettivo (cfr. 1 e 2) come segni fissi, per dare una classificazione di base concreta al concetto di Yin e Yang.

Nella sezione Articoli (clicca sul link per approfondire) sono elencati sia i post già pubblicati, che quelli in preparazione:

SEZIONE SISTEMA
*I Ching - Paragrafo 10: Etica, Libertà e Sessualità 
 

*I Ching - Paragrafo 11: Tao Te Ching, Arte della Guerra e 36 Stratagemmi  

*I Ching - Paragrafo 12: Il Taoista e il Taoismo
Ovvero la capacità dell'uomo di agire secondo quel che ritiene il suo dovere e la sua etica, al di là delle evidenti e insidiose contraddizioni, anche filosofiche, che può incontrare. Percorso sollecitato da un interessante intervento di Lb.

SEZIONE TECNICA
* I Ching e Tecnica 6 - L'Insostenibile Leggerezza dell'Essere  
Le paure, le ansie, le incomprensioni. Come settarsi e procedere.

*I Ching e Tecnica 7 - Relazione fra Esagrammi Feticcio e Comprensione 
 

*I Ching e Tecnica 8 - Mappe, Sequenze e Ordine Esagrammi 
Da una richiesta di Roberto Jobet. 


Google
L'attuale Redazione di @Cieloevento ha iniziato a pubblicare i primi post nel mese di Settembre 2013. A oggi su Google siamo recuperabili nella sezione "I Ching Blog" (clicca sul link per approfondire) in 9a posizione. Di questo ringraziamo tutti voi.

Abbiamo anche dato un'occhiata ai lanci più discussi e, escludendo gli inevitabili 1 e 2 di cui si parla sempre, l'esagramma in assoluto più gettonato su questo blog è il 29 - L'Acqua. Il segno del Mutamento per eccellenza!



La classifica dei segni è quindi la seguente:
29 - L'Acqua


1) 29 - Kkan L'Acqua
2) 11 - La Pace
3) 53 - Il Progresso Graduale e 15 - La Modestia
4) 30 - Il Fuoco



(Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)




5) pari merito:
 8 - La Solidarietà 
18 - L'Emendamento del Guasto
35 - Il Progresso Rapido

6) pari merito:
 7 - L'Esercito 
13 - La Compagnia fra Uomini (6 linee)
16 - Il Fervore
17 - Il Seguire 
19 - L'Avvicinamento
23 - Lo Sgretolamento
27 - L'Alimentazione
37 - La Famiglia (6 linee)
42 - L'Accrescimento
50 - Il Crogiolo
57 - Il Mite
58 - Il Sereno


Gli esagrammi di cui finora abbiamo discusso tutte le linee sono il 13 - la Compagnia Fra Uomini e il 27 - l'Alimentazione.

L'unico esagramma che finora non è mai stato discusso su questo blog è il 33 - La Ritirata!

Bellissimi segni, davvero bellissimi segni per tutti!
La Redazione di @Cieloevento
ccccccccccccccccccccccccccccc


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

I Ching per Berenice - esagramma 31.4,6 > 53 / 53.4,6 > 31

Buongiorno @Cieloevento! 
In attesa dell'evoluzione di alcuni lanci, mi sto dedicando all'approfondimento di alcuni esagrammi, cosi mi e' saltato all'occhio un 31 > 53 e 53 > 31! Mi chiedo: essendo il 53 l'esagramma del lento progresso e il 31 l'esagramma dell'influenzamento, in questo caso anche attraverso le parole, come interpretarli dai due diversi punti di vista e soprattutto come gestirli?
Intanto, vi auguro una buona domenica! Berenice

Ciao ragazzi!
In attesa dei vostri post, vi ringrazio per tutto il lavoro che state facendo e per come lo state facendo! Mi piace molto l'impostazione che date all'interpretazione degli esagrammi, perche' credo in questo modo, diano ad ognuno di noi la possibilita' di riflettere molto sul normale percorso di vita che stiamo facendo. Io ho letto tutto o quasi tutto di questo blog, pur non lanciando da tanto tempo! Non importa! Sono nella fase in cui sto osservando come si stanno muovendo le cose in base ai lanci precedenti, e devo dire che mi sta tornando utile per capire tante cose che non si possono capire solo leggendo o lanciando! Quindi, aspetto pazientemente perche' so che comunque ne ricavero' qualcosa di buono!!! :) Buon week end a tutti!!!
Berenice



Buonasera Berenice,
grazie per il tuo cortese apprezzamento sul nostro lavoro. :)

La tua domanda è molto interessante e cercheremo di approfondirne il senso attinendoci al meccanismo del Sistema Complesso I Ching (clicca sul link per approfondire), di cui uno dei postulati di base enuncia che ogni punto dello spazio è connesso all'altro senza distinzioni di tempo.

Il tempo è la variabile utilizzata dal Nobile (leggi umanità) per fare una distinzione fra ciò che accade dentro la mente e gli avvenimenti che invece accadono fuori. Il cervello infatti non distingue fra ciò che vede e ciò che pensa (clicca qui per approfondire). Questo processo porta successivamente a una catalogazione di eventi distinguibili in mutamenti, che utilizza le esperienza passate per ipotizzare strategie future in avvenimenti analoghi. Da questa speculazione nasce il concetto di ciclo (clicca sul link per approfondire), il lavoro inerente all'ampliamento dello stato di coscienza (clicca sul link per approfondire) e la costruzione del concetto di etica (clicca sul link per approfondire).

31 - L'Influenzamento
L'esagramma 31 - l'Influenzamento è paragonabile al corteggiamento. Il periodo del ciclo (clicca sul link per approfondire) a cui coincide è quello dell'impollinazione, quando le piante cioè si stanno preparando ad essere fecondate per portare frutto. Questo è un periodo in cui il principio maschile penetra fortemente nel cuore del principio femminile e, occupandone la 3a - 4a e 5a linea, ne assume il comando. Questo è possibile solo se il principio yin lo permette. Il rapporto è quindi reciproco e la fase di contrapposizione (cfr. 38) è qui quasi totalmente assente. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Quarta linea mutante: In questa linea si consiglia di non far giungere l'influenzamento fino al compiacimento e quindi all'annullamento di sè stessi. Questo modo di agire ha un effetto limitato. E' necessario essere sinceri e non nascondere sè stessi. La quarta linea rappresenta sempre una transizione potente, è bene non farsi cogliere impreparati.

Sesta linea mutante: L'influenzamento si manifesta nella mascella, ha lo stesso significato del 61.6. Se nel 61 è il gallo che canta verso il cielo pavoneggiandosi per ali che non possiede, qui invece è l'ignobile che si disperde in chiacchere e vane chimere. Questo non è un'atteggiamento auspicabile. Le parole non hanno mai costruito nulla.

53 - Il Progresso Graduale
Il 53 - Il Progresso Graduale, si differenzia dal 35 - il Progredire per la stabilità della sua azione. Se il 35 è paragonabile alla cotta, al rapido comparire e sparire, il 53 enuncia invece la costruzione dei 6 gradi di mutamento che porteranno alla realizzazione e quindi, metaforicamente parlando, al matrimonio. Il 53 si differenzia perciò dal 31 per qualità ciclica. Se nel 31 si parla d'attrazione fra generi (e quindi di possibile fecondazione o non possibile fecondazione), qui invece si parla d'unione (quindi di fecondazione avvenuta). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Quarta linea mutante: In questo momento il viaggio verso l'unione non è ancora terminato. Durante la peregrinazione è possibile, in caso di necessità, trovare luoghi quasi comodi dove mangiare e trovare riparo.

Sesta linea mutante: L'opera è compiuta e la stagione volge al termine. Le oche sono pronte al mutamento ciclico stagionale, per cui prendono il volo in branco andando incontro al proprio destino. Le piume che cadono durante il passaggio dello stormo sono talmente belle che non si possono non notare. Il viaggio sarà lungo e faticoso, ma le oche compagne (cfr. 13.5) non possono evitare d'affrontarlo. Le loro piume sono così iridescenti e piene di speranza (le oche sanno che si riuniranno presto), che verranno utilizzate da chi le trova come adornamento per le cerimonie più importanti.
Praticamente si afferma che le azioni spontanee, quelle che attraggono a noi gli uomini che ci corrispondono, senza che ce ne accorgiamo cadono da noi durante il viaggio (cioè la vita) come piume (cioè evanescenti, non visibili se non da una certa angolazione). Queste piume sono così belle e forti che si comportano come semi. Il matrimonio, come enuncia la sesta linea, infine si realizzerà.

Il 31 prelude per cui alla possibilità del 53 sapendosi ben comportare, ma il 53 invece ha ancora bisogno di alcune fasi del 31 per potersi realizzare!

Ciao Berenice, facci sapere che cosa ne pensi!!! :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)

I Ching per Federica - esagramma 55 - esagramma 6 - esagramma 36 - esagramma 64.3 > 50

1) Ciao @Cieloevento,
Che bello questo blog!
Vi scrivo perchè ho iniziato a studiare l'I Ching da qualche mese e sono davvero una novellina.
Volevo porvi delle domande e sapere che libri mi consigliate per iniziare questa avventura.
Alla domanda su come come debba imparare ad avere una femminilità più consapevole e profonda, per essere più malleabile e aperta, ho ottenuto un solo esagramma il 55.
Cosa ne pensate? Vi ringrazio per una vostra risposta
Federica

2) Ciao @Cieloevento,
volevo chiedervi cosa vuole dire "litigare davanti a lui" esagramma 6 la lite."LUI" è il libro?
Scusate per le tante domande, sono una frana.
Molto interessante l'articolo sul principio oscuro. Devo ancora capire bene i meccanismi, se possiamo chiamarli in questo modo :D
Grazie e a presto!
Federica

3) Ciao @Cieloevento,
 Grazie! sto leggendo tutto, o quasi tutto, il vostro blog :D.
Siete molto gentili.
Spero nei prossimi giorni di avere un po' più di tempo da dedicare allos tudio visto che sono a casa dal lavoro.
Ho consultato la vostra sezione Biblioteca e comprato la versione Adelphi.
Ho un paio di domande, mi auguro non siano già state richieste e in tal caso me ne scuso.
1) L'esagramma 55 può essere visto come una sovrabbondanza da dover gestire? quindi una sorta di confusione? che differenza può esserci con un 36 che viene visto come un oscuramento?
2) Ho difficoltà a leggere il secondo esagramma, nel senso che non riesco quasi mai a ricollegarlo con il primo.
Del secondo esagramma devo leggere sentenza e immagine?
Ho ottenuto un 64.3 che diventa 50, ho provato ad avere una fotografia di una situazione.
Questa linea mi pare indicare di non fare nulla, non è il momento.
Ma attraversare l'acqua significa avere coraggio di fare qualcosa?
Il 50 "il nobile assestando la sua posizione consolida il destino".
Da quello che ho capito il nobile e l'ignobile siamo sempre noi e il libro cerca di aiutarci ad essere nobili sempre, affrontando le sfide della vita.
Il 50 è l'alimento che ci nutrirà e che nutrirà gli altri (copio ciò che ho trovato qui).
Forse lavorare su questo rapporto?
Grazie per le eventuali risposte :D
Federica 

Buongiorno Federica e ben arrivata!

PRIMO/TERZO LANCIO > 55 - 36
55 - La Copia
Nell'I Ching tutto parte dall'idea che esista il nascere, la vita e il morire. Questo percorso è scandito dai cicli, che nel microcosmo sono riconoscibili nel succedersi delle stagioni e dei mesi. Un giorno è un ciclo piccolo, un anno un ciclo più grande e così via. Il ciclo (clicca sul link per approfondire) è quindi composto di stagioni e ogni stagione ha la sua caratteristica. Il 55 - la Copia è considerato l'esagramma dell'estate, quindi un tempo di eccesso se vuoi, ma non paragonabile per qualità all'oscuramento (cfr. 36) che è invece il picco opposto. Cioè l'inverno. L'eccesso dell'estate è carico di frutti, per cui di fuoco, che certamente possono marcire. L'eccesso dell'inverno è carico di neve, per cui acqua, che certamente può putrefarre, macerandolo e/o assiderandolo, ciò che incontra. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immmagine)

La femminilità (clicca sul link per approfondire) è quindi in rapporto con l'estate. Con la pienezza, la dolcezza, la generosità, i profumi e i colori.

SECONDO LANCIO > 6
6 - La Lite
6 - la Lite. Nell'I Ching non si parla di Dio, si esplorano invece le vie del Nobile (clicca sul link per approfondire). Il Nobile ha le qualità dell'imperatore di confuciana aspirazione, è per cui un uomo probo, un uomo saggio, un uomo di coscienza (clicca sul link per approfondire). Un uomo che segue la regola del Tao (clicca sul link per approfondire) e ne fa propria l'etica (clicca sul link per approfondire). L'etica è più propriamente il principio di fronte a cui si litiga, mentre il TAO ne è la manifestazione. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immmagine)



**Ho difficoltà a leggere il secondo esagramma, nel senso che non riesco quasi mai a ricollegarlo con il primo. Del secondo esagramma devo leggere sentenza e immagine?

Il secondo esagramma è conseguente al primo, ma non temporalmente. Viene infatti anche chiamato sentenza aggiunta. Può talvolta essere un avvertimento ulteriore, piuttosto che la conclusione, di un ragionamento iniziato nell'esagramma precedente.

Yi è letterale, ma la risposta che si cerca (soprattutto all'inizio) è spesso solo intuibile. Talvolta non siamo pronti ad accettare la verità e lasciamo che sia il tempo a farcene una ragione. Yi può affiancarsi a questa tendenza (che è una nostra necessità interiore) per lunghi periodi prima di cambiare registro. Te ne accorgerai da sola.

Sì, del secondo esagramma ci si limita a leggere la Sentenza e l'Immagine. Inutile approfondire le linee che non sono uscite. E' bene assorbire completamente solo quelle che abbiamo ottenuto, perchè quelle sono le linee che interessano il nostro stato in quel momento. E il momento osservato è il totale di tutti gli ingredienti.

TERZO LANCIO - 64.3 > 50
64 - Prima del Compimento
Il 64 - Prima del Compimento chiude il libro dei mutamenti, I Ching, proprio per sottolineare che alla fine di ogni ciclo ne segue sempre un altro e che nemmeno la morte (cfr. 63) può interromperne il flusso. Semplicemente tutta la materia passa da uno stato all'altro trasformandosi (ovvero mutando). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immmagine)

Terza linea mutante: Il momento per effettuare il cambiamento è arrivato, ma non si è presa la direzione corretta ed è per cui meglio fermarsi e attendere. (cfr. 5)



50 - Il Crogiolo
L'esagramma 50 rappresenta il crogiolo dentro cui gli antichi preparavano i cibi. Sia quelli comuni, sia quelli dedicati ai riti civili cui la Cina riserva molte festività. Il crogiolo dai manici di giada era quindi quello tramandato di generazione in generazione e che durante i secoli rappresentava la forza e la coesione della famiglia d'appartenenza. Una buona moglie (qui inteso nel senso più ampio della parola e che quindi non si limita all'innamoramento e alla passione) è colei che sa riconoscere sempre quale crogiolo usare e quale cibo preparare. Ella è cioè attenta (cfr. 37.2 e 37.4). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immmagine)



Cara Federica, ai novizi consigliamo sempre di non avere troppa fretta.

Yi è un sistema complesso che può essere compreso solo attraverso i lanci e le consecutive esperienze. Considera per cui che ci vuole almeno un anno di sperimentazione prima di poter dire d'aver compreso almeno il meccanismo primario.

Adesso ti consigliamo di insistere più sull'approfondimento dei lanci, e le riflessioni personali conseguenti, che non sulla letteratura disponibile. Agli inizi si è facilmente influenzabili, ma è bene ricordare che Yi stabilisce sempre un codice personale con i praticanti del sistema e che meglio definiamo i nostri riferimenti personali (vedi segni feticcio clicca sul link), più equilibrati siamo poi nell'interpretazione successiva (cfr. 8.6).

Qualunque cosa ti serva sapere è dentro il libro. Fuori puoi solo trovare dei termini di paragone.

I segni sono multiformi e hanno parecchie facce. A seconda dello stato di coscienza con cui li si affrontano rivelano un lato luminoso (yang) oppure oscuro (yin).

Nell'utilizzo di luminoso e oscuro, non bisogna immaginare una luce chiara, per cui benevola, e una luce oscura, per cui malevola, ma bensì distinguere due differenti forme d'onda. L'onda che noi chiamiamo "oscura" è quindi indeterminata (e non necessariamente priva di luce), mentre l'onda che noi chiamiamo "luminosa" è invece determinata. Per approfondire il concetto di Yin e Yang clicca sul link.

Ciao Federica, facci sapere che cosa ne pensi! :)

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Buona ricerca! :)